Come scegliere un regalo solidale per San Valentino

Guida Guida

Per San Valentino si può regalare qualcosa di veramente speciale. Ecco come far felice il vostro partner con un regalo pieno d'amore...

Per molti San Valentino è una giornata come tante, anche perché è vero che San Valentino dovrebbe essere tutto l’anno. Per molti altri, è una ricorrenza dove il regalo al proprio innamorato è d’obbligo mentre per tanti altri è solo una giornata dove non è l’amore che regna ma piuttosto il consumismo.  Ecco allora un po’ di idee per festeggiare San Valentino scegliendo un regalo che sia una dimostrazione d’amore non solo per il vostro partner ma una scelta d’amore e di solidarietà verso il resto del mondo.


Per rendere speciale il vostro dono d’amore, ecco come scegliere un regalo solidale per  la festa degli innamorati:

 

Si chiama Lista dei Desideri e servirà a colpire il vostro partner dritto al cuore. È una iniziativa di Save The Children, l’organizzazione internazionale indipendente che lotta per i diritti dei bambini di tutto il mondo e per migliorare le loro condizioni di vita.  Basta cliccare su www.savethechildren.it/desideri  scegliere tra i 24 doni a disposizione, come ad esempio: 100 vaccini (15 euro), 3 coperte (20 euro), 3 kit nascita (29 euro), un posto a scuola (25 euro), ecc.

 In alternativa, si può scegliere tra una gallina, una mucca, una macchina per cucire e tanti altri regali cliccando sul sito del CIAI  www.ciai.it/regalisolidali. Il vostro dono servirà a realizzare i sogni di tanti bambini in Cambogia, India, Burkina Faso, Vietnam o Etiopia.

Anche l’Unicef vi aiuta a scegliere il regalo che parte davvero dal cuore. Propone, infatti le sue ecard “Regali per la vita” destinate a sostenere i progetti contro la mortalità infantile. Il vostro regalo per San Valentino può salvare la vita di un bambino. Regalate dei biscotti energetici (18 euro), delle tavolette purificanti per l’acqua (44 euro), una zanzariera con insetticida contro la malaria (9 euro). Basta collegarsi al sito  www.regaliperlavita.it o chiamare il numero verde 800/767655. Si potrà anche seguire il percorso di ogni regalo acquistato consultando la mappa degli aiuti sullo stesso sito.

Per il vostro regalo solidale potete affidarvi anche ad Intervita Onlus e scagliare la vostra freccia di Cupido anche a chilometri di distanza. Regalate un sorriso a chi amate cliccando su https://www.lascatolapienadivita.it/

LAV invece mette a disposizione di tutte le coppie la possibilità di adottare a distanza un cane contribuendo al suo recupero e al suo mantenimento ma anche fotografie d’autore e altri doni solidali dedicati ai momenti speciali della vostra vita. Cliccate su www.lav.it per maggiori informazioni.

Se amate gli animali, quest’anno a San Valentino regalate un cucciolo. Ma non compratelo, recatevi nel canile a voi più vicino e lì troverete tanti cagnolini in cerca di amore. Non ve ne pentirete.

 Se per San Valentino non volete rinunciare ai cioccolatini, ricordatevi che sono perfetti quelli del Fair Trade. Il marchio Fairtrade garantisce che i prodotti con il suo simbolo siano stati lavorati senza causare sfruttamento e povertà nel Sud del mondo e siano stati acquistati secondo i criteri del Commercio Equo e Solidale. Se il vostro stile invece è più romantico, le rose saranno sempre un pensiero gradito, e quelle Fairtrade prodotte nel rispetto della dignità dei lavoratori e dell’ambiente ancora di più. Si possono già acquistare presso Unicoop Firenze, Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia e Coop Nord e presso i punti vendita Pam e Nordiconad .

Rendete la vostra cena di San Valentino ancora più romantica: spegnete le luci e accendete una candela. Non solo risparmierete energia ma aderirete all’iniziativa M'illumino di meno di Caterpillar-Radiodue, che il 17 febbraio fa spegnere le luci in tutta italia per sensibilizzare al risparmio energetico .

Se invece non volete rinunciare a un regalo prezioso come un diamante, scegliete un diamante etico.  Al fianco di Soleterre  è scesa in campo anche Gioielleria Belloni di Milano che ha commercializzato in Italia la prima linea di diamanti etici denominata Ethical Diamond: pietre provenienti dal Canada e certificate perché estratte, lavorate e commercializzate nel pieno rispetto dei diritti umani e dell’ambiente e soprattutto senza il coinvolgimento di minori, tutela non sempre garantita per altri brillanti.

Foto tratta da Flickr by limaoscarjuliet 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI