Come gestire una relazione sul luogo di lavoro - Parte 1

Guida Guida

Il lavoro è un luogo di incontri, molti dei quali diventano delle occasioni per flirtare o sviluppare relazioni più intime

Il lavoro è un luogo molto propizio per conoscere nuove persone o legare di più con i colleghi. Si calcola che per trovare un partner sul lavoro si impiega la metà del tempo rispetto alla vita extralavorativa.

Ma come gestire una relazione sul luogo di lavoro? Quali sono i rischi che si corrono?

Per molte persone, sviluppare legami forti e intimi sul posto di lavoro è un modo per ricostruire il lato umano dell’ufficio fatto di situazioni stressanti e di relazioni più o meno “asettiche”.

Flirtare a lavoro non è vietato dalla legge ma le relazioni in ufficio hanno sia pregi che difetti.

  • Quando nasce un flirt al lavoro ci si sveglia con una gran voglia di andare a lavorare anche se fuori piove o nevica.
     
  • Ci si ritrova più grintosi e positivi e sorridenti con grande gioia del capo!
     
  • Avere un collega che ci piace fa venire voglia anche di fare gli straordinari e quei dieci minuti in più che prima del suo arrivo spendevamo sotto le coperte al mattino, ora lo passiamo in bagno a farci belle, tutti i giorni.
  • Per molti, il lavoro diventa una seconda casa: si calcolano in media più di 200 giorni all’anno in ufficio e come sempre più spesso succede, la liaison con un/una collega prima o poi arriva. Per vari motivi.
  • Si condividono gli stessi problemi, gli stessi ritmi, lo stesso stress, e il più delle volte ci si ritrova a trascorrere a lavoro più del dovuto e a concludere la giornata a bere qualcosa insieme.
     
  • Lavorando a stretto contatto aumentano i punti in comune, ci si capisce e incoraggia.
     
  • Ma le relazioni sul posto di lavoro nascono anche per andare incontro a quell’impulso irrefrenabile di fare qualcosa di molto eccitante: fare sesso in ufficio o durante la pausa pranzo, sono alcuni dei cliché  che rendono la cosa più esaltante, una vera fantasia erotica.
  • L’eros e l’intrigo scaturito da una relazione sul lavoro, raggiungono il loro massimo quando vi è un rapporto gerarchico tra i due partner: la segretaria con il capo, la dirigente con lo stagista, ecc… Il rapporto con un superiore o un sottoposto rappresenta un vero afrodisiaco, con tutto il fascino del proibito.
     
  • Sembra, infatti, che le persone che ricoprono ruoli importanti, provino attrazione per chi svolge funzioni verso il basso della gerarchia.Leggete anche come conquistare l'uomo in carriera

Ma non è facile gestire una relazione a lavoro. Nella seconda parte alcuni consigli sui rischi che si corrono.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI