Come capire se ama ancora la sua ex

Guida Guida

Ne hai il sospetto e vuoi averne la piena certezza? Ecco come capire se lui ama ancora la sua ex fidanzata.

Non c'è niente di peggio: vivere una storia con una persona che si rivela ancora innamorata del proprio ex partner è un'esperienza da non augurare nemmeno al peggior nemico che ci sia.

Però capita e a volte, quando si inizia ad averne il sospetto, si ha il bisogno di averne anche la conferma (o si spera, la smentita). Ecco come capire se il tuo lui ama ancora l'ex.

Che lui mantenga dei buoni rapporti con lei è consentito, ma c'è un limite...

Anzitutto, uno dei primi segnali è il mantenere un certo contatto, con frequenza decisamente assidua: telefonate, sms, e-mail, tag su Facebook e altri social network. Tutto normale se limitato a qualche occasione e soprattutto se lui non si dimostra geloso di questa sua sfera.

Ha il telefono dotato di codice di accesso e non rischi nemmeno per sbaglio di imbatterti in qualcosa di suo leggibile? Apri gli occhi, va bene la privacy ma c'è qualcosa di strano dietro.

Un altro segnale della "presenza" della ex nei suoi pensieri è il fatto di parlarne: se all'interno dei vostri discorsi lui finisce sempre per rimandare a lei, a qualcosa che hanno fatto.

Oltre ad una presenza fissa sul suo telefono e nei vostri discorsi, lo è anche fisicamente? Se lui corre spesso da lei quando chiama, quando ha bisogno di qualcosa (e anche viceversa) un po' di sospetto ci vuole.

Certo, non esageriamo scambiando gentilezze per sentimenti mai assopiti, ma se lui rinuncia a cose ben più importanti da codividere con te per correre ad aiutare lei, allora qualcosa non quadra.

Il quadro delle spie da prendere in esame per capire se lui pensa ancora a lei, si chiude con il dettaglio più eclatante: la gelosia nei confronti della ex. Se lui parla malvolentieri del nuovo ragazzo di lei, tende a criticarlo, mostra un fastidio evidente, allora è chiaro che il sentimento condiviso con lei non è ancora stato archiviato.

Tutti questi segnali sono spia di una verità che può fare certamente male: affrontate l'argomento con il partner, dategli semmai il beneficio del dubbio ma chiedete di estromettere un po' questa presenza che aleggia sulla vostra storia: un partner intelligente e innamorato (di te s'intende) non può dire di no.

Foto © alexisdc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI