Come funziona la legge di attrazione in amore

Guida Guida

Pensare positivo aumenta la probabilità di incontrare la persona giusta. Lo dice la legge di attrazione: essere pessimiste attira negatività, anche in amore. Ecco perché. 

Quando qualcosa non funziona come vorremmo, mettiamo il “muso”. Capita quando ci sentiamo sole, arrabbiate, infastidite, sconsolate. Per esempio, quando ci lamentiamo di non aver trovato la persona giusta e di essere ancora single. O quando gettiamo la spugna all’ennesima discussione con il nostro partner e ci chiudiamo nel silenzio. O, ancora, quando continuiamo a rimuginare sul nostro ex e non riusciamo a smettere di fare confronti tra presente e passato.

Ci viene, allora, naturale essere pessimiste. Iniziamo a ripeterci che resteremo da sole per sempre, che parlare con il partner sia inutile, che nessun altro sarà all’altezza del nostro ex

A volte, poi, diventiamo quasi infastidite dalla felicità altrui tanto da tenercene alla larga, se riusciamo. Vi è mai capitato di ridurre la frequentazione con amiche fidanzate, dopo esservi lasciate, o viceversa di intensificare le uscite con le altre single? Senza accorgercene, iniziamo a nutrire pensieri negativi e cupi, allontanando la positività. Mettiamo in scena atteggiamenti scontrosi e, sulla scia di convinzioni sbagliate, restiamo sulla difensiva. Il risultato? Riduciamo la probabilità che qualcosa di positivo giunga a sorprenderci...

La legge dell’attrazione funziona allo stesso modo, anche in amore: negativo attira negativo, positivo attira positivo.

D’altro canto, non basta neanche fingersi positive per esserlo veramente. Si dice che “fare buon viso a cattivo gioco” convenga, ma simulare un sorriso (e mentire a se stesse) peggiora le cose, anziché migliorarle. Abbiamo la convinzione che “tutti gli uomini sono uguali” e che “non arriverà mai quello giusto”? Meglio cercare di capire le motivazioni che ci hanno spinto a crederlo, piuttosto che "raccontarcela" e sforzarci di pensare positivo.

La vera positività non può essere simulata

Sarà per questo che l’amore arriva nella nostra vita quando smettiamo di cercarlo con nervosismo, dopo che siamo uscite da un “periodo no” e abbiamo iniziato a ricostruire con energia noi stesse. Non occorrono grandi imprese per attrarre la persona giusta a noi: basta accettare la prospettiva di poter essere felici con l’altro e pensare che tutto possa evolversi in un modo migliore. Perché no? Anche a partire da oggi.

Foto @ christianchan - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI