Come separarsi con amore

Guida Guida

L'amore è eterno finché dura, diceva qualcuno: impariamo come gestire con amore e maturità la separazione.

Quando si sale sull'altare si giura di stare insieme finché morte non ci separi: purtroppo molte storie sono destinate a durare meno. Su molti matrimoni può incombere l'ombra del divorzio, con annesse problematiche relazionali e psicologiche che segnano inevitabilmente i membri della coppia. Impariamo a gestire questa "fine" in modo sereno per mantenere affetto e amore, ma soprattutto rispetto all'interno della (ex) coppia.

1. Il primo passo, per una separazione salutare, prevede sincerità e dialogo tra i due partner o passati tali: per qualsiasi motivo sia avvenuto il distacco che ha portato poi alla decisione di lasciarsi, l'importante è essere onesti l'uno con l'altro.

2. Non dimenticare ciò che è stato: per far sì che un rapporto evolva in modo rispettoso, è bene rispettare a loro volta i ricordi del tempo trascorso insieme.

3. Individuare la causa: capire quali sono le dinamiche interiori che hanno portato a optare per una scelta così drastica e, soprattutto, ad accettarla anche da parte dell'altro.

4. Trovare dei punti d'accordo: tra i due ex coniugi è fondamentale instaurare un equilibrio; ciò va fatto mettendo bene le carte in tavola, tirando in ballo i sentimenti in modo onesto.

Ad esempio, lui vorrebbe mantenere un rapporto frequente, come una telefonata a settimana, qualche sms? Se preferisci un maggiore distacco, più spazio, rendendo l'idea di sentirvi casuale e sporadica, fallo presente.

5. E' fondamentale fare le cose in modo naturale, passo dopo passo, senza affrettare i tempi: instaurare un rapporto di amicizia con un ex è una missione delicata e non sempre facile. Ci vogliono tencia, delicatezza e tanta pazienza.

Non tutte le fini implicano una rottura dolorosa: ci sono coppie che, superati i primi momenti di instabilità, hanno dato vita a splendidi rapporti di amicizia in memoria di un amore sincero e vissuto appieno. Basta crederci, impegnarsi: in fin dei conti, non si giura amore nella buona ma anche nella cattiva sorte?

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI