Come si annulla il matrimonio?

Domande Domande & Risposte

Come si annulla il matrimonio?

L’annullamento del matrimonio comporta la cancellazione del vincolo coniugale come se non fosse mai esistito ed è quindi diverso dal divorzio che consiste invece nello scioglimento di un matrimonio considerato valido.

L’annullamento dei matrimoni celebrati con rito civile o con rito religioso diverso da quello cattolico spetta al Tribunale civile, mentre l’annullamento dei matrimoni concordatari o canonici, vale a dire celebrati in Chiesa e trascritti nei registri di Stato civile, spetta sia al Tribunale ecclesiastico che a quello civile.

I motivi che comportano l’annullamento del matrimonio civile e di quello concordatario non sono uguali.

Quando il matrimonio viene annullato dal Tribunale ecclesiastico, la sentenza ha lo stesso effetto di quella pronunciata dall’autorità giudiziaria civile.

Foto © Gajus - Fotolia.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI