Come evitare un matrimonio complicato e vivere felici in coppia

Guida Guida

Prima di sposarsi è opportuno riflettere su molti aspetti della vita col proprio partner: scopriamo come evitare un matrimonio... Complicato!

Decidere di sposarsi e di condividere la vita col proprio compagno è una scelta importante: nella vita matrimoniale non mancheranno periodi positivi, ma potranno presentarsi altresì momenti difficili, capaci di mettere a dura prova anche il rapporto di coppia più rodato. Un matrimonio lungo e duraturo non può mancare di buona dose di pazienza e di tolleranza da parte di entrambi i coniugi: dovrete esser pronte a mediare e a scendere a compromessi.

Prima di affrontare la scelta di intraprendere un percorso di crescita bello ma arduo, dovreste sapere alcune cose, sia sul matrimonio sia sulla vita in generale, come ci spiega lo psicologo Kelly M. Flanagan: andiamo a capire di cosa si tratta nel dettaglio.

Le considerazioni da fare prima di decidere di sposarsi

Ricordate, prima di tutto, che dovete sposare un uomo che amate per quello che è o che vorrebbe diventare, non per quello che voi vorreste lui diventasse. Se il vostro obiettivo è la felicità, evitate di sposare uomini che vi attraggono solo per il ruolo – spesso importante e di rilievo – che rivestono.

Il matrimonio, come la vita, è un bella matassa da sciogliere. I momenti belli si alterneranno ciclicamente a quelli brutti: la cosa importante sarà restare insieme e poter contare reciprocamente uno sull'altra.

Se pensate che il matrimonio, o la vita di coppia in generale, allontani il senso di solitudine, vi sbagliate di grosso.

Non è banale dire che prima di affrontare un percorso di vita con qualcuno dovete essere in grado, prima di tutto, di stare bene da sole con voi stesse. Anzi, la vita di coppia, soprattutto quando non è idilliaca, accentua ancor di più il senso di solitudine e la sofferenza che ne consegue.

Cercate di lasciarvi il passato alle spalle, per quanto questo abbia contribuito a rendervi le persone che siete oggi. Abbandonate soprattuto le esperienze negative, non fatele ricadere sul partner attuale, che non ha nessuna colpa. Se in passato ci sono stati uomini che hanno sbagliato nei vostri confronti, non rivaletevi su chi avete accanto successivamente.

Quando si decide di stare in coppia, arriva anche il momento di porre un freno al proprio ego. Quando siamo single questo può esserci di aiuto, quando siamo in coppia si trasforma invece in una sorta di muro che innalza una barriera tra noi e il partner. Ricordate sempre che occorre mediare e fare compromessi, e l'ego non vi è di alcun aiuto in questo.

Foto © Rob - Fotolia.com

Cose da sapere prima di sposarsi

La vostra scelta di unirvi in matrimonio deve essere ponderata e decisa: sappiate che dovrete mettere da parte l'ego, amare la persona per quella che è e non per quella che voi vorreste che fosse, scendere a compromessi e mediare.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI