Quando i weekend fuori città fanno bene alla famiglia

Guida Guida

Servono a staccare, a rigenerare mente e corpo, a dedicarsi agli affetti. Ecco perché i weekend fuori città fanno bene al nucleo famigliare.

Ricavare del tempo per stare con chi amiamo dona benessere: a noi e agli altri. Quando gli impegni della routine giornaliera sono tanti, gli spazi di libertà che riusciamo a ritagliarci diminuiscono. Se si ha una famiglia, si aggiungo alla lista delle “cose-da-fare" anche le “faccende domestiche”: la spesa, i figli, le pulizie, le amministrazioni quotidiane della casa.

Insomma, più diventiamo grandi, più il tempo libero diventa per noi importante, perché comincia a diminuire

Organizzare i propri impegni è fondamentale, perché consente di creare spazio per ciò che desideriamo fare nella compagnia di chi amiamo.

Pensiamo, per esempio, ai weekend: rapprensentano il momento in cui il lavoro si ferma e sono una buona occasione per dedicarsi agli affetti

Perché non provare a “staccare”, allora, da tutto e andare altrove? Riempire le valigie (piccole valigie), sorridere all’insegna della spensieratezza, prendere e partire per una (o due) notti insieme a marito e figli.

I weekend fuori città non solo rigenerano mente e corpo, ma rispolverano anche i legami affettivi dallo stress di ogni giorno.

Sono una piacevole opportunità per riscoprire il valore di stare insieme ai propri cari, un po’ come se si fosse in una vacanza… “fast”.

Foto @ ricardoferrando | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI