Come il peso influenza la sessualità

Notizia Notizia

Essere in sovrappeso inibisce la libido, alimenta l’insicurezza, causa insoddisfazione nella coppia. Soprattutto a letto. Ecco perché.

Come il peso influenza la sessualità

Dimmi quanto pesi e ti dirò quanto sei sessualmente soddisfatta. Perché pare che i chili di troppo non siano semplicemente una questione di look. Nè di pura estetica.

Essere in sovrappeso ridurrebbe la nostra capacità di esprimere sentimenti.

E non solo: a risentirne sarebbe anche la sfera sessuale, che diventerebbe fonte di angoscia e insicurezza. A sostenerlo è una ricerca francese, pubblicata sul British Medical Journal. Il team di ricerca ha studiato, nel dettaglio, gli effetti del sovrappeso sul corpo femminile e poi maschile.

Nelle donne, il tessuto adiposo in eccesso determina un’alterazione dell’equilibrio ormonale

Con relativo calo della libido, secchezza vaginale frequente e possibili dolori durante il rapporto. Ma non finisce qui. Perché i chili in più pesano anche sull’autostima. Le donne single “più tonde della media” tendono a cercare in Internet il proprio partner. Che, nella maggior parte dei casi, è robusto almeno quanto loro. Una volta in relazione, faticano a vivere una sessualità libera e appagante, cosa che può causare conflitti nella coppia.

Nel corpo maschile, invece, l’accumulo di grasso può compromettere le prestazioni e aumentare la probabilità di disfunzioni erettili o eiaculazione precoce

A salire è anche l’ansia da prestazione, che rischia di “risucchiare” la coppia in un circolo vizioso di insoddisfazione sessuale. Meglio mantenersi in forma per essere sessualmente felici, insomma. O, per lo meno, per provarci con libertà. L’ultima parola resta alla volontà, all’erotismo di coppia e... alla bilancia.

Foto @ vlardorlov - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI