Come convincerlo a usare il preservativo

Guida Guida

Non solo per evitare rischi di gravidanza, ma anche di virus e malattie infettive. Usare il preservativo è una scelta di buon senso e prevenzione.

Vi conoscete da poco e state per fare sesso. Non sapete molto l’uno dell’altra, ma tra voi c’è una chimica fisica che vi ha fatto spingere subito oltre. Ora, però, che state per condividere la sfera intima, è bene ricordarsi che alcune misure preventive andrebbero prese. Prima tra tutte l’utilizzo del preservativo, che in fondo tutela entrambi.

Non è, infatti, solo il rischio di gravidanza che si evita ma anche la trasmissione di batteri e malattie infettive, di cui a volte neanche il portatore è al corrente.

Può succedere, soprattutto le prime volte, che lui faccia delle resistenze e che preferisca non usarlo. Le giustificazioni sono più o meno le stesse: “senza è più bello”, “spezza la passione”, “voglio sentirti di più”. Per evitare tentennamenti, siate rigide e mostratevi subito sicure della scelta. Nel mentre, potete giocare con i preliminari per tenere viva l’eccitazione. Altre volte, capita che lui userebbe anche il preservativo: semplicemente non ha tempo di pensarci.

Il coinvolgimento tra voi è talmente forte che vi ritrovate a letto senza prevenzioni.

Se sappiamo che da parte nostra può esserci perdita di controllo (e di buon senso), tanto vale munirsi prima del necessario: possiamo, per esempio, tenere un preservativo nella borsa, più a portata di mano. In questo modo, dipenderemo meno dai tempi dell’altro (una frase tipica di lui: “ok, adesso vado a prenderlo ma restiamo ancora un altro po’”) e potremo subito proporglielo, senza mettere pause né freni alla passione.

Foto @ Photographee.eu - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI