Cosa fare se con lui non raggiungi l’orgasmo

Guida Guida

Evita di dargli colpe, o di scaricargli addosso la tua ansia. Parlatene e imparate a fidarvi.

Fate l’amore e sei quasi sul punto di raggiungere l’orgasmo, quando ecco che ti blocchi. Non sai perché accade, né pensi di controllarlo. Con lui provi piacere in intimità ma non tocchi mai il culmine. All’inizio non credevi che sarebbe diventato un problema ma ora, che state insieme da un po’, le carte sono cambiate. Vorresti qualcosa di più, vorresti più completezza. E non sai come poterla ottenere.

Se con lui non raggiungi l’orgasmo, la prima cosa da fare è verificare che lui se ne sia accorto.

Se per tutto questo tempo non gli hai detto nulla e lui non si è accorto di nulla, c’è già del materiale su cui riflettere. Il mancato orgasmo non è colpa di nessuno ma, senz’altro, è il risultato di una scarsa qualità dell’intesa che c’è tra entrambi. Salvo che sia un problema fisiologico, nella donna come nell’uomo, lasciarsi andare all’orgasmo è una questione di fiducia.

Quando non ci fidiamo abbastanza, fatichiamo a lasciarci andare e a godere completamente.

Come secondo passo dovresti domandarti se, effettivamente, sei chiusa nei confronti del tuo partner: quanta fiducia gli hai dato finora? Ci sono stati episodi che l’hanno compromessa?

Domandati poi se anche in passato avevi le stesse difficoltà a raggiungere l’orgasmo: ti servirà per capire se un tuo modus operandi (e a muoverti per sbloccarlo con l’aiuto di un professionista terapeuta) o se è una nuova modalità per te, emersa nel tuo rapporto attuale.

Infine, parlane con lui e apriti al dialogo.

A questo punto sarai più consapevole della tua situazione e il dialogo con l’altro, oltre a rassicurarti, può aiutarti ad approfondirla. Evita di dargli colpe, o di rovesciare addosso a lui le tue ansie. Non formulate neanche strategie o tecnicismi per raggiungere l’orgasmo: il piacere non si decide a tavolino. Se c'è energia sessuale bloccata non ci sono posizioni erotiche magiche che la sbloccano.

La tattica migliore è lasciarsi andare, ogni giorno di più. E starsi vicini, a vicenda.

Foto @ Fotolia.com | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI