Amore: il quinto partner è "quello giusto"

Notizia Notizia

Lo rivela uno studio dello University College di Londra: la quinta relazione è quella che ha maggiori probabilità di durata.

Amore: il quinto partner è

L’amore è una questione di chimica. Due persone si attirano, si combinano tra loro, reagiscono, si trasformano a vicenda, danno origine ad “altro”.

Siamo sostanze reattive in provetta tenute in mano dal fato: quando arriva il “momento giusto”, ci mescola (e rimescola).

Quando ci va bene, la reazione è stupefacente e dura anni. Per le più fortunate anche tutta la vita. In altri casi, invece, la formula d’amore non funziona e la chimica finisce nel giro di poco. Come quando l’interazione con il partner ci nuoce, o più semplicemente quando lui non è la persona che fa per noi.

Tutte abbiamo (avuto) le nostre formule d’amore irrisolte, falsificabili, errate.

Ma quella giusta, arriverà? Esiste un momento specifico in cui aspettarla? Per Hannah Fry, docente allo University College di Londra, si. E, precisamente, si collocherebbe dopo la quarta relazione "andata a male”. "Il quinto partner è quello giusto” ha dichiarato la Fry nel suo libro “La matematica dell’amore”. Complici, l’esperienza, la statistica e una maggiore consapevolezza emotiva.

Insomma, non resta che augurarsi di aver appena chiuso la quarta relazione. O, meglio ancora, di star già vivendo la quinta. 

Foto @ Syda Productions | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI