Chi è l’uomo che non sa lasciare una donna

Guida Guida

Insicuro, narcisista e sfuggente: ecco il profilo di chi non sa lasciare.

Stare in una relazione è impegnativo, ma anche chiudere richiede impegno e coerenza. Purtroppo non sempre si investe la stessa energia da entrambe le parti, neppure alla fine. Capita così che vorresti una spiegazione, o quanto meno un incontro conclusivo, e che lui non sia in grado di dartela. In alcuni casi va anche peggio. Tipo quando tu presagisci che tra voi stia finendo, glielo comunichi e lui ti nega tutto davanti.

Della serie: "Mi stai lasciando" - disse lei. "Ma ti pare?"- rispose lui, il giorno prima di sparire.

Ma che profilo ha un uomo che non sa lasciare una donna? “E’ un vigliacco”, si ribatte spesso. Ora, senza mettere in discussione questo commento, ci sono altri tratti da riconoscere. Per esempio, il narcisismo.

Questo tipo di profilo non vuole proprio lasciare andare, e basa le sue relazioni sulla dinamica dell’effetto yo-yo.

Aspettarti che un narcisista venga da te a dirti che “è finita” è un po’ come sperare che un uovo diventi sodo da solo, senza bollire. Un'altra caratteristica è l’insicurezza.

Chi non riesce a lasciare è un perenne insicuro: vorrebbe ma non sa come, sa come ma non vorrebbe. Oppure vorrebbe e saprebbe come ma non ce la fa. E se ce la fa, poi si pente.

Ultimo aspetto è l’essere sfuggente. Non riuscire a lasciare qualcuno significa sfuggire alle proprie responsabilità. Evitare il confronto sincero con l’altro diventa un modo per evitare di affrontare le proprie emozioni. L’uomo che non sa lasciare una donna costringe la donna a lasciarsi da sola. O a lasciarlo.

A volte sei tu che devi scrivere il finale: da te.

Foto @ Pakmor | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI