Come programmare le vacanze di Natale senza litigare (seconda parte)

Organizzare le vacanze con il fidanzato senza litigare si può, ecco come

Come programmare le vacanze di Natale senza litigare (seconda parte)

Se programmare le vacanze con il fidanzato o la fidanzata vi manda in crisi questa è la guida giusta. Bisogna arrivare preparati alla scelta delle vacanze e alla loro organizzazione compiendo i passi giusti senza rovinare con un litigio clamoroso il periodo più “buono” dell’anno: Natale.

Per evitare che la coppia “scoppi” proprio sotto Natale a causa delle vacanze è bene saper affrontare la questione in modo giusto. Nella prima parte di questa guida abbiamo elencato un po’ di cose su cui riflettere individualmente, ora vediamo i passi da fare in coppia:

Come prima cosa, bisogna essere sinceri l’un l’altro per arrivare ad una scelta condivisa da entrambi ed essere pronti a “negoziare” se serve

 

  • È indispensabile ricordarsi che entrambi i partner hanno lo stesso diritto, fifty-fifty, di decidere.
  • Non dare mai per scontato niente: questo atteggiamento potrebbe rivelarsi controproducente durante le vacanze per via di “rinfacciamenti”, conflitti, eccetera… È importante invece ascoltare le esigenze dell’altro e cercare di accoglierle.
  • Sarebbe giusto riuscire a giungere ad una conclusione cercando di fare la cosa più giusta per tutti e due.
  • Le vacanze sono di entrambi: per questo bisogna esprimere liberamente il proprio punto di vista.
  • Sarebbe ideale giungere ad una decisione in modo sereno e con entusiasmo.

Leggete anche la guida su come fare se lui fa il regalo sbagliato

 

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram