Come fare una cena di San Valentino diversa - Parte 2

Guida Guida

Per trascorrere un San Valentino particolare, non serve andare lontano. Ecco qualche consiglio...

Mancano pochi giorni a San Valentino e ancora non avete deciso cosa fare? Semplicemente potreste restare a casa al caldo e godervi una bella cena, di quelle che non si dimenticano più. Come? Ecco qualche idea per rendere unica e particolare la vostra romantica cena di San Valentino

Nella prima parte di questa guida vi ho suggerito di sporcarvi le mani cucinando insieme un piatto di origine marocchina, la tajine, speziata e succulenta.

Ma se il Marocco vi ha lasciato ancora nel dubbio, potreste optare per il Giappone. Perché non preparare con le vostre mani il sushi?

Quello che serve sono soltanto dei semplici ingredienti e tanta fantasia.

Vuoi mettere la solita cena al ristorante giapponese dove vi servono tutto già pronto, con la spensieratezza e la passione con cui potresti imboccare la vostra compagna facendole assaggiare un maki fatto proprio da te?

I maki sono i classici rotolini rivestiti esternamente dall’alga nori. Tutto quello che serve si può trovare al supermercato:riso, le alghe in foglie, il wasabi, la salsa di soia. Per la farcitura va bene il salmone (per evitare rischi su altri tipi di pesce), tonno, avocado, cetrioli.

Non è indispensabile la stuoietta per girare il sushi ( il bello è vedere il vostro/a fidanzato impegnarsi a tenere i rotolini ben compatti)

La serata sushi di San Valentino potrebbe interessare anche ad un’altra coppia di vostri amici. Perché non estendere l’invito e festeggiare insieme? Il risultato sarà molto divertente e i maki, anche se non perfettissimi come quelli del ristorante, saranno buoni lo stesso. E non dimenticate le bacchette.

L’idea del sushi fatto in casa non vi entusiasma? Allora potreste scegliere la classica pizza da asporto da mangiare sul divano avvolti da un caldo plaid matrimoniale. Ma mi raccomando, per rendere la serata ancor più speciale, quando ordinate la pizza, chiedetela a forma di cuore: nel giorno di San Valentino, chi si rifiuterebbe di accontentare una dolce coppietta?

Per chi avesse voglia di passare subito al dolce, potrebbe scegliere di preparare dei sofficissimi cupcakes di San Valentino, buonissimi, da leccarsi le dita…(a vicenda si intende).  Leggete la ricetta su DeAbyday!

Ma le idee non sono finite. Per rendere la serata più piccante, potreste decidere di cucinare vestiti con un bel pigiama sexy… Già pronti per infilarvi sotto le coperte dopo cena; i più audaci e disinibiti, invece, potrebbero rinunciare del tutto a coprirsi… A buon intenditor, poche parole!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI