Come fare una vacanza anti crisi

Guida Guida

Una vacanza può salvare la coppia. Prima che la crisi arrivi davvero, concedetevi qualche giorno per ritrovarvi...

La quotidianità, lo stress possono mettere a dura prova un rapporto di coppia. Prima che arrivi una vera crisi è meglio capire se i problemi sono dovuti alla routine della vita a due o se celano qualcosa di più serio. Come? Con una vacanza anticrisi...


E’ importante ravvivare il rapporto per far si che l’affiatamento di coppia torni a essere quello di un tempo.

  • Non è importante la destinazione o il tempo a disposizione: anche due o tre giorni bastano per riscoprirsi innamorati.
  • Per ovviare alla routine si può scegliere di trascorrere qualche giorno in un luogo diverso dal mare o la montagna. Un casolare in collina, un’escursione con tanto di tenda da montare: i lavori comuni aiutano la coppia a rafforzare la fiducia e a divertirsi.
  • Fondamentale una vacanza dove ci si diverte insieme: farà bene alla coppia tornare un po’ bambini.
  • Lontani dalla città e dai problemi quotidiani, sarete anche lontani dagli occhi delle persone che vi conoscono. Approfittatene per lasciarvi andare alla seduzione reciproca.
  • Come abbiamo descritto in una guida precedente, la tecnologia deve essere bandita in vacanza; quindi, no a cellulari e pc ma no limits per coccole e tenerezze. La vacanza fuori dal contesto quotidiano deve garantire un’intimità e un dialogo senza intromissioni. I problemi devono restare fuori dalla porta.
  • Dedicarsi all’altro è fondamentale per riavvicinarsi, cementare il legame e ritrovare il gusto di stare insieme


  Foto tratta da Flickr

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI