Come tradire senza farsi scoprire

Guida Guida

Dedicato ai traditori seriali che proprio non sanno rinunciare alla scappatella: ecco come evitare di farvi scoprire.

Il campo dei sentimenti è alquanto complicato e ricco di sfumature: c'è chi vive nel nome della fedeltà e chi (speriamo abbia pochi simili) non riesce a resistere alla tentazione della scappatella. Solitamente dedichiamo guide e consigli a chi, il traditore, lo vuole smascherare: oggi facciamo il contrario, per provocazione e ironia, insegnamo a chi tradisce come evitare di farsi scoprire.

Poche, semplici regole...

1. Non destate preoccupazioni o sospetti nel partner: ad esempio vietato controllare il cellulare in modo maniacale (o impostare un pin affinché non possa accedervi nessun altro). 

Come nel famoso duetto tra Claudia Mori e Alberto Lupo nella canzone cult Buonasera Dottore, emblema del tradimento: meglio rispondere davanti al proprio compagno e improvvisare affinché l'amante capisca che non è il momento adatto per chiamare e il partner non si insospettisca.

2. Non fate illazioni sul partner ovvero non riversate ciò che fate sull'altro, per un poco ragionevole meccanismo di psicologia inversa: questo infatti potrebbe insospettire il partner.

3. Mantenete il clima normale all'interno della coppia: l'altro non avrà il minimo sospetto che qualcosa, sotto sotto, non funzioni per il verso giusto.

4. Non cambiate abitudini: ad esempio non date troppo nell'occhio con uscite improvvise, sbandierando nuove frequentazioni.

5. Attenzione ai luoghi che frequentate con l'altra persona: il rischio di essere scoperti da terzi è sempre troppo alto e, francamente, che il partner lo venga a sapere da altri è molto grave.

6. No ai social network: il partner potrebbe sondare i profili dell'altro e trovare qualche anomalia. Da nuove amicizie su Facebook, a messaggi o post che lasciano sottointendere strane relazioni.

7. Attenzione al linguaggio utilizzato: negli SMS ad esempio, è sempre meglio essere generici, non scrivere mai nulla che possa essere interpretato solo in un senso. Uno schiacciante senso.

Con fare spontaneo e del tutto normale, il partner non percepirà alcuna stranezza all'interno del rapporto, nemmeno la presenza di una terza persona. Che speriamo però, venga messa da parte prima di essere scoperti (perché ricordate, regole o non regole, prima o poi si viene sempre, o quasi, scoperti!).

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI