Come il rapporto di coppia influenza la salute dell'individuo

Guida Guida

Nervosismo, tensione: a volte la colpa può risiedere anche nel rapporto che si vive con il partner. Ecco come capire quando il rapporto di coppia influenza la propria salute.

I malesseri fisici non sono sempre la spia di qualcosa che non va all'interno del nostro organismo: spesso sono infatti causati da un malessere a livello mentale, psicologico. Niente di grave, non parliamo di malattie mentali, ma di malesseri psicosomatici che possono dipendere anche dalla propria vita amorosa.
Scopriamo come il rapporto di coppia influenza la propria salute.

Cosa accade?

Spesso si può vivere una situazione di stress latente, che non si è in grado di riconoscere o di accettare: questa può riflettersi sul benessere psico-fisico di una persona. Solitamente aumenta il nervosismo, l'umore si fa più cupo.

E le cause?

Litigi, tensioni nella coppia: anche la gelosia, quando viene subita ma anche quando viene sentita in prima persona, può danneggiare la salute della persona rendendola nervosa e vittima di agitazione.

Evitare una situazione di questo tipo si può, step by step, facendo attenzione a certe priorità:

- Confessate ogni dubbio al partner: gelosie, pensieri e preoccupazioni vanno sfogate per non appesantire la mente.

- Coltivate il dialogo con il vostro lui: questo permette di vivere con l'animo più leggero.

- La coppia dovrebbe essere un nido sicuro, la propria coperta di Linus, nella quale rifugiarsi per trarre beneficio e benessere: se non è così ma, anzi, si iniziano ad accusare malesseri, è bene mettere in discussione il proprio rapporto.

Interpretate bene le vostre sensazioni, parlatene con il partner o con un terapista nel caso la cosa fosse a uno stadio poco gestibile in maniera autonoma: l'amore deve giovare alla propria salute, nel caso contrario è bene correre ai ripari.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI