Come trasformare il partner in un perfetto casalingo

Guida Guida

Il tuo partner ha qualche problemino con le faccende domestiche? Rendilo un perfetto casalingo con poche, semplici, mosse.

Anche se negli anni gli uomini hanno iniziato ad acquisire maggiore dimestichezza tra secchi e detersivi, ferro da stiro e lavatrici restano comunque una prerogativa femminile all'interno della coppia. Vuoi fare in modo che il partner ti aiuti di più? Ecco come trasformarlo in un perfetto casalingo.

1. La prima cosa da fare è dividere i compiti: non sta scritto da nessuna parte che debba essere tu sola soletta a dover pulite o riordinare.
Quindi se lui non ha le viste necessarie per capire quando intervenire, dividete i compiti in partenza: tu lavi, lui stende, tu cucini e lui si occupa di lavare i piatti o riempire la lavastoviglie e così via.

2. Sii paziente: se è nato abituato ad avere la mamma alle spalle pronta a sistemare ogni suo "capello fuoriposto", la strada per imparare sarà lunga e tortuosa.
Sii tollerante e lasciagli la possibilità di sbagliare senza stressarlo troppo.

3. Sostienilo e, soprattutto, gratificalo: si sentirà soddisfatto del lavoro svolto e darà ancora di più.

4. Proprio non ingrana? Usa la maniere forti: tarda a presentargli biancheria pulita e stirata, mostrati troppo occupata nelle faccende di casa per stare a poltrire insieme sul divano; pur di averti con sè inizierà a darsi una mossa!

5. Infine rendi il tutto divertente: potete condire i vostri momenti domestici con della musica, divertendovi, oppure puoi farlo ridere giocando con ironia e indossando delle mises sexy e divertenti.

Educare un uomo alla vita domestica può, in certi casi, sembrare un vero miraggio, ma con impegno e collaborazione diventerà un perfetto casalingo.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI