Il terzo incomodo si ribella su Instagram

Guida Guida

La ribellione di chi "regge il moccolo" passa per la fotografia: instagram e il terzo incomodo che ha trovato la sua vendetta.

Quante volte vi siete sentiti il terzo incomodo? State parlando e loro si baciano.

Camminate per strada e loro vi si piazzano davanti prendendosi per mano.

Vi sedete al ristorante e davanti a voi c'è sempre il "posto fantasma".

Peter Alden, 26enne single di New York, vi capisce benissimo. E si è vendicato anche per voi. Le sue vittime? Il fratello Ben e la fidanzata, che è anche una sua amica.

Peter ha creato un profilo Instagram che si chiama "Imnotathirdwheel" che si traduce più o meno come "io non sono un terzo incomodo" e ha iniziato a postare una serie di veri e propri photobombing mentre lo sdolcinato fratello e la fidanzata si baciano ovunque. Al parco, in auto, al ristorante, in spiaggia. Peter, il terzo incomodo s’intrufola negli scatti della coppia - spesso alle loro spalle e a loro insaputa - rovinandole.

Accade così che le foto più che ordinarie, a tratti noiose, si trasformano in istantanee incredibilmente buffe. E poi, ovviamente, finiscono tutte su internet.

Ha creato una vera e propria moda! sono spuntati altri terzi-incomodi-seriali che lo fanno anche con sconosciuti.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI