La luce pulsata danneggia la pelle?

Domande Domande & Risposte

La luce pulsata danneggia la pelle?

La luce pulsata è utilizzata sempre più spesso come metodo di depilazione definitivo. Ma può danneggiare la pelle?

Tendenzialmente la luce pulsata non è nociva per l'epidermide ma esistono dei casi in cui sottoporsi a questa pratica è controindicato. La luce pulsata, per esempio, è sconsigliata nel caso in cui si stiano assumendo farmaci in grado di fotosensibilizzare la pelle, come la pillola anticoncezionale e gli anti infiammatori.

Anche in presenza di determinate patologie, come diabete e lupus, si sconsiglia vivamente di sottoporsi a sedute di luce pulsata.

Per quanto riguarda, invece, l'uso della luce pulsata in condizioni normali, è doveroso affermare che questa può causare arrossamento, secchezza, scolorimento della pelle e macchie (difficilmente permanenti) e infiammazioni.

Inoltre, dopo essersi sottoposti a una seduta di luce pulsata è opportuno non prendere il sole 48 ore prima e dopo il trattamento: per questo si tratta di un metodo che non va fatto d'estate.

Foto © Andrey Popov - Fotolia.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI