Come fare uno scrub con il bicarbonato

Guida Guida

Lo sapevi che il bicarbonato di sodio è un ottimo ingrediente levigante per preparare uno scrub fatto in casa? Ecco i passaggi da seguire!

Quella pelle liscia al tatto. Soffice, idratata, luminosa. Tutte le donne la desiderano, ma in poche riescono ad ottenerla. Qual è uno dei segreti per averla? Uno scrub naturale al bicarbonato di sodio. Questo ingrediente domestico, che quasi tutti teniamo in casa, infatti, tra i suoi mille usi ha anche quello di levigante naturale per il corpo.

Ma come si ottiene un perfetto scrub al bicarbonato di sodio?

Cosa occorre:

  • bicarbonato di sodio
  • latte detergente
  • acqua
  • recipiente
  • cucchiaio o paletta in legno

I passaggi:

  • Versare in un recipiente un cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Aggiungere 5-6 cucchiai di latte detergente (meglio sceglierne uno che già si conosce)
  • Mescolare il tutto, con un cucchiaio o una paletta di legno, fino ad ottenere una crema omogenea
  • Applicare lo scrub sul corpo (anche sul viso), massaggiando dolcemente, soprattutto nelle zona T (fronte-naso-mento) e lasciare in posa per alcuni minuti
  • Risciacquare con acqua tiepida, aiutandovi con delle spugnette leva trucco
  • Asciugare con cura e terminare il trattamento cospargendo della crema idratante e rinfrescante.

Grazie alle proprietà leviganti del bicarbonato, basterà ripetere lo scrub una volta a settimana per ottenere una pelle da star. A costo zero (o quasi).

Credit: Rido - Fotolia.com

Quando è meglio fare lo scrub?

Meglio fare lo scrub di sera, quando lo stress e gli impegni quotidiani sono terminati e ci si può dedicare del tempo, anche perché subito dopo lo scrub al bicarbonato, la pelle sarà leggermente arrossata e sarà meglio tenerla lontana per qualche ora dal make up.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI