Come preparare uno scrub per pelli secche

Guida Guida

Abbiamo visto di recente l'importanza dello scrub per la cura della pelle, e come sia facile (e perchè no, anche divertente) prepararne uno fatto in casa con igredienti naturali. Oggi vediamo da vicino come preparare uno scrub fai da te dedicato alle pelli secche.

Abbiamo visto di recente l'importanza dello scrub per la cura della pelle, e come sia facile (e perchè no, anche divertente) prepararne uno fatto in casa con igredienti naturali. Oggi vediamo da vicino come preparare uno scrub fai da te dedicato alle pelli secche.

La pelle secca si presenta come ruvida, fragile e soggetta a desquamazion. Dovremmo quindi preparare uno scrub in grado di nutrirla, ammorbidirla e rivitalizzarla eliminando le cellule morte. Tutto questo però con estrema delicatezza per non peggiorare la situazione.

Ecco le nostre "ricette" fai da te per esfoliare con cura le pelli secche:

- Yogurt e zucchero: unisci un cucchiaio di yogurt bianco intero con due cucchiai rasi di zucchero. Amalgama e applica il composto sul viso frizionando delicatamente per qualche minuto e insistendo sulle parti più aride e ruvide. Sciacqua infine con acqua tiepida.

- Zucchero e miele: ad alto potere idratante, unisci un cucchiaio abbondante di miele con un cucchiaio e mezzo di zucchero di canna. Amalgama e applica con un lieve massaggio circolare poi risciacqua il tutto.

Ricorda: in ogni ricetta puoi aggiungere una goccia di olio d'oliva, famoso per le proprietà emollienti e nutrienti.

Navigando in rete puoi trovare molte ricette che contemplano l'utilizzo del succo di limone. L'idea però non è delle migliori se la tua pelle è molto secca e soggetta a screpolature: potresti provare solo un fastidioso bruciore, perciò è meglio evitarlo!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI