Come decolorare le sopracciglia

Guida Guida

Dalle passerelle arriva la tendenza di stagione: sopracciglia decolorate, biondissime. Scopri come copiare il look!

Le tendenze lanciate dagli stilisti sono spesso bizzarre o insolite, ma incuriosiscono e fanno crescere la voglia di sperimentare.
Una grande attenzione, per questa stagione, è rivolta alle sopracciglia: parola d'ordine decolorare. Scopri come si fa.

Cosa ti serve?

Dipende, ci sono due vie: una prevede di utilizzare una classica crema decolorante (ad esempio quelle utilizzate per schiarire i baffetti, vanno benissimo) oppure utilizzare la tinta per capelli.

Ad esempio se sei una bionda finta, l'ideale è utilizzare un po' di tinta anche per le sopracciglia che però, ricorda, al contrario dei capelli decolorano e si colorano più in fretta: riduci quindi i tempi di posa.

Se uno dei pro della tinta è ottenere il medesimo colore dei propri capelli, un contro consiste nello stress che questo composto può provocare ai peli.
Ricorda quindi di mantenerli sempre idratati, pelle inclusa, utilizzando una crema normale o, per un intervento più intensivo, acquista un primer per sopracciglia ad azione rinforzante.

La seconda possibilità è decolorarle utilizzando una crema decolorante classica per peli e baffetti: ricorda di diminuire o aumentare i tempi di posa (naturalmente senza mai oltrepassare quelli indicati sulla confezione) in base al colore che vuoi ottenere.

La tendenza vuole giocare con i contrasti ma se capelli castani abbinati a sopracciglia ossigenate ti lasciano alquanto scettica, puoi mediare schiarendole di pochi impercettibili toni.

Ricorda

Se sei curiosa ma temi che il risultato potrebbe essere poco convincente fai delle prove: utilizza un correttore compatto per camuffare le tue sopracciglia. L'effetto non sarà totalmente uguale, ma ti aiuterà ad avere un'idea del possibile risultato.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI