Come prendersi cura della pelle disidratata

Guida Guida

Le vacanze natalizie sulla neve hanno sottoposto la tua pelle a una buona dose di stress? Se la senti secca e disidratata, fai così...

Se le vacanze natalizie, trascorse in località esotiche o al freddo delle piste da sci, hanno sottoposto a dura prova la tua pelle, meglio correre ai ripari. Troppo sole o troppo freddo possono infatti comprometterne la salute, renderla secca e disidratata.
Scopriamo insieme come farla tornare morbida e nutrita.

Piccoli accorgimenti..

La prima cosa da fare è adottare qualche piccolo accorgimento: mai dimenticare la crema idratante, al mattino come alla sera, e sostituire per un piccolo periodo il proprio detergente per il viso con un latte più morbido e delicato o con un'acqua micellare, perfetta per le pelli più sensibili e delicate.

Ma il gesto migliore per ripristinare la giusta idratazione è senza dubbio la maschera: scopriamo insieme una ricetta fai da te da ripetere due volte a settimana per almeno due settimane.

Cosa ti serve:

- Una banana

- Miele

- Yogurt bianco

- Un cucchiaino di olio d'oliva

Frulla una banana unendola a due cucchiai di yogurt e a due di miele. Una volta amalgamato bene l'impasto, unisci un cucchiaino di olio d'oliva e stendi il tutto sul viso mantenendo in posa per 15 minuti e sciacquando con acqua tiepida.

Un rimedio veloce e semplice che unito alla giusta routine aiuta la pelle disidratata a ritrovare il suo naturale equilibrio.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI