Capelli raccolti: 5 acconciature per l'estate

Classifica Classifica

Ecco 5 acconciature salva-estate che vi faranno sentire meno caldo, avendo sempre una chiama ordinata e alla moda con i capelli raccolti.

Ci piace curarli, sfoggiarli, ma non sempre i capelli sono alleati delle donne in estate. Oltre ad essere difficili da sistemare, fanno sentire caldo e ci dà fastidio anche che si appoggino leggermente sulle spalle o sul viso. Per fortuna esistono delle semplici acconciature salva-estate per avere capelli raccolti e ordinati nella stagione più calda dell’anno. Eccone 5 da tenere a mente:

5. Pony tail

 

Un post condiviso da BRITTANY XAVIER (@thriftsandthreads) in data:

La classica coda di cavallo è davvero un salva-vita per le donne con capelli lunghi o medi. L’ideale sarebbe avere capelli pari o con una scalatura lunga, da poter legare tutti insieme con un elastico, senza il rischio che dei ciuffi ribelli restino fuori. Se avete la frangia, però, la pony tail non è comunque da scartare, anzi, basta lasciare la frangia libera di volare al vento e ordinare il resto della chioma in una bella coda alta.

4. Coda bassa

 

Un post condiviso da hair-beautiful (@hair_beautiful90) in data:

Non solo coda alta. La pony tail è una soluzione anti-caldo d’estate anche nella sua versione bassa. Provate a raccogliere tutti i capelli e a legarli all’altezza della nuca, anche lateralmente se preferite. Coprite l’elastico con una ciocca di capelli e lasciate che qualche ciuffo cada sul viso. La vostra sarà un’acconciatura per capelli raccolti davvero molto chic e semplicissima da realizzare.

3. Chignon alto

 

Un post condiviso da Priscilla Botello (@priscillaxbotello) in data:

Lo chignon è un altro grande classico che, proprio come la pony tail, è una certezza quando si parla di acconciature anti-afa. Pettinate tutti i capelli all’indietro con pazienza, sotto ad una buona luce e davanti ad uno specchio abbastanza grande, realizzate il vostro chignon da ballerina e fissatelo con lacca e forcine.

2. Treccia laterale

 

Un post condiviso da Mirene Santarelli (@mirenebellessere) in data:

La treccia laterale è un’altra acconciatura da tenere in considerazione in estate. Pettinate tutti i capelli, portateli su una delle due spalle, divideteli in 3 ciocche grandi e iniziate ad intrecciarle, tirandole bene al termine di ogni intreccio. Procedete in questo modo fino alla fine e chiudete la treccia con un elastico trasparente. Potete alternare la classica treccia a 3 ciocche, a quella a 4 ciocche o la treccia a spiga.

1.Coroncina di trecce (con fiori)

 

Un post condiviso da Carol Silva (@carolsilva1980) in data:

Se volete dare un tocco hippie al vostro look in estate, soffrendo anche un po’ meno il caldo, potete anche provare a realizzare una corona di trecce. Laterale, centrale, all’americana o seguendo lo stile delle boxer braids. Purché qualche ciocca sia lasciata libera e ci sia anche l’aggiunta di qualche fiore qua e là. L’effetto finale? Romantico e bon ton.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI