Piega capelli lunghi: come farli mossi

Guida Guida

Avere i capelli lunghi e perfettamente mossi è il sogno di molte donne. Ecco qualche semplice trucco per creare una piega capelli lunghi ondulata in poche mosse.

I capelli mossi, nelle ultime stagioni, hanno conquistato tutte le donne, soprattutto quelle con i capelli lunghi. Sui red carpet più rinomati del mondo, sulle passerelle, ma anche passeggiando per le vie della nostra città, sicuramente ci sarà capitato di ammirare i capelli lunghi e ondulati di altre donne, invidiandoli e desiderandoli. Oggi vi spieghiamo come realizzare una piega capelli lunghi mossa.

Pronte a mettervi all’opera?

Partiamo da uno dei modi più semplici per fare i capelli lunghi mossi: le trecce. Inumidite le lunghezze, se volete spruzzate anche uno spray nutriente o mettete sulle mani qualche goccia di olio di semi di lino, che nutrirà e definirà meglio la vostra piega. Ora iniziate a realizzare delle trecce lungo tutta la lunghezza della vostra chioma. Più le trecce saranno strette e sottili, più l’effetto mosso sarà voluminoso e definito, più le trecce saranno larghe e lente, più l’effetto mosso sarà naturale. Dovrete essere voi a sceglierlo. Una volta terminate le trecce, lasciate in posa per qualche ora: l’ideale sarebbe farle di sera per lasciarle in posa tutta la notte; al mattino sciogliete le vostre trecce e l’effetto beach waves è assicurato.

Un altro metodo altrettanto semplice per realizzare una piega capelli lunghi mossa prevede l’uso di spuma e diffusore. Lavate i vostri capelli e, quando ancora sono umidi, applicate una spuma per capelli volumizzante e nutriente. Non dovete esagerare con le quantità: una noce sul palmo della mano sarà più che sufficiente. Applicatela aprendo e chiudendo la mano sulle lunghezze, in modo da creare già un effetto movimentato e voluminoso. Per completare la vostra piega mossa avete due alternative: lasciare che i vostri capelli si asciughino al vento, oppure, mettendovi a testa in giù, asciugare i capelli con un diffusore. L’effetto finale sarà sensuale e super voluminoso...

Anche la piastra è uno strumento da non sottovalutare per creare delle onde perfette e assolutamente naturali sui capelli lunghi. Esistono diversi modi per realizzarle. Il segreto è lavorare ciocca dopo ciocca o attorcigliandone una dopo l’altra intorno al ferro caldo oppure posizionando la ciocca a forma di “S” all’interno della piastra. Nel primo caso, la piega capelli lunghi mossa sarà più boccolosa e romantica, nel secondo caso, invece, otterrai tante morbide onde.

Se preferite che le vostre onde si creino naturalmente durante il sonno, ci sono altri due segreti che vogliamo svelarvi…
 

Il primo consiste nell’uso di una fascia, da applicare al centro della fronte e fino a dietro la nuca e, intorno alla quale, andare ad attorcigliare, ciocca dopo ciocca, tutti i capelli. Spruzzate un po’ di lacca fissante e dormite tutta la notte con questa buffa acconciatura. Al mattino rimuovete la fascia: rimarrete sorprese dal risultato.

Il secondo segreto sta tutto in uno chignon. Sì, avete capito bene. Realizzate uno chignon alto e abbastanza stretto, senza aggiungere prodotti che possano ungere i vostri capelli (come gel, cera, oli). Dormite tutta la notte con lo chignon e al mattino scioglietelo. I vostri capelli saranno magicamente mossi e bellissimi!

>>>LEGGI ANCHE: Capelli: i colori shock dell'estate

Credit: Fotolia
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI