Chignon con treccia: ecco come realizzarlo

Guida Guida

Oggi vi spieghiamo come realizzare uno chignon con treccia in pochissimi passaggi. Pronte a mettervi all'opera?

Lo chignon con treccia è un’ottima soluzione per chi desidera un’acconciatura semplice ma raffinata. Non si tratta del classico chignon, ma di una “cipolla” da ballerina impreziosita da una sinuosa treccia che, oltre ad impreziosirla la rifinisce. Oggi vi spieghiamo, passo dopo passo, come realizzare lo chignon con treccia.

Primo passaggio

Pettinate accuratamente i capelli (che dovranno essere lunghi dalla spalla in giù per poter realizzare questo tipo di acconciatura). Poi realizzate una coda di cavallo alta, legandola con un elastico grosso e di spugna (ideale per fare lo chignon) che troverete in profumeria o nei negozi di accessori per capelli.

Secondo passaggio


Prendete una piccola ciocca nella parte posteriore e centrale della coda di cavallo e realizzate con questa una piccola treccia, dopo il secondo intreccio, inserite nella vostra treccia un’altra piccola ciocca e procedete in questo modo, fino a raccogliere tutti i capelli della vostra chioma. Vi accorgerete da sole che, a poco a poco, la treccia inizierà a girare intorno all’elastico, lasciando al centro i capelli liberi e rifinendoli sono nel contorno con questa sottile treccia.

Terzo passaggio

Una volta terminata la treccia, fissatela sotto allo chignon con delle forcine e fermate la vostra bellissima acconciatura con un po’ di lacca.

 

Se desiderate uno chignon con treccia impeccabile, da ballerina professionista, potete procedere anche in quest’altro modo:

Primo passaggio

Pettinate sempre tutti i capelli all’indietro, aiutandovi anche con un po’ di gel o cera per capelli, e legate la chioma in una coda di cavallo alta (usando sempre l’elastico particolare suggerito sopra).

 

Secondo passaggio

Distribuite i capelli, come una fontana, sopra all’elastico e fissateli ancora una volta con un altro elastico, questa volta sottile.

 

Terzo passaggio

Prendete il ciuffo di capelli rimasto ancora libero, dividetelo in tre ciocche e intrecciatelo in modo da formare una treccia. Ora girate la treccia intorno allo chignon e fissate il vostro lavoro con lacca e forcine.

 

Rimarrete sorprese dalla vostra manualità e vi verrà voglia di farvi, ogni giorno, lo chignon con treccia!
 

Credit: Hairadvisor

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI