Come fare durare di più lo shatush rosso

Guida Guida

Niente è meglio dello shatush rosso per un cambio di look “effetto wow”. Ma come mantenerlo? Ecco i segreti per farlo durare più a lungo.

Realizzare un perfetto shatush rosso senza commettere errori è più facile di quanto si possa pensare, ormai dovreste averlo imparato, ma quali sono i segreti per farlo durare più a lungo?

Il rosso è un colore di grande effetto ma nasconde delle insidie e può rivelarsi difficile da mantenere.

Indipendentemente da come decidete di farlo, da sole in casa o dal vostro parrucchiere di fiducia, dopo un po’ di tempo comincerete a notare che il colore del vostro shatush non sarà più brillante come prima e che quelle belle sfumature lucenti inizieranno a spegnersi: è inevitabile.

Ma si può fare qualcosa per evitare che i capelli perdano lucentezza lavaggio dopo lavaggio. Ecco 5 piccole accortezze che dovete avere se volete far durare più a lungo il vostro shatush rosso!

Shatush rosso: 5 consigli per farlo durare di più!

n.1 La prima cosa da fare per preservare il colore e fare in modo che il vostro shatush rosso resista di più è non sottovalutare la scelta di shampoo e balsamo. Per avere una chioma brillante e lucente, scegliete dei prodotti specifici: in commercio se ne trovano tantissimi pensati proprio per chi ha i capelli colorati.

n.2 A meno che non abbiate i capelli particolarmente grassi e abbiate quindi l’esigenza di fare spesso lo shampoo, evitate i lavaggi troppo frequenti. Lavando i capelli non più di 2 a volte a settimane riuscirete a mantenere più a lungo il colore e a fare in modo che perda lucentezza più lentamente.

n.3 Un altro segreto per fare durare di più lo shatush rosso? Una volta a settimana applicate sulla chioma una maschera rivitalizzante che nutrirà i capelli senza appesantirli. Potete optare sia per le maschere homemade sia per quelle proposte dai più noti brand di cosmesi.

n.4 Un problema frequente che riscontra chi ha lo shatush rosso è di ritrovarsi le punte dei capelli secche e particolarmente danneggiate. Come risolvere? Applicate qualche goccia di siero sulle punte: l’effetto è praticamente miracoloso.

n.5 Un’altra buona regola da tenere sempre a mente se si vuole far durare più a lungo lo shatush rosso è quella di asciugare i capelli con un phon non troppo caldo. Optate per una temperatura media solo così non danneggerete i vostri capelli e preserverete il vostro shatush.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI