Come ciò che mangi influenza la salute dei tuoi capelli

Guida Guida

La salute dei capelli dipende anche dall'alimentazione. Scopriamo quali cibi danno una mano e quali invece sono decisamente da evitare...

La salute del proprio corpo, come la sua bellezza esteriore, dipendono dai gesti che compiamo quotidianamente. E il nutrimento è uno dei gesti più importanti. Le abitudini alimentari influenzano infatti l'aspetto della propria pelle e dei propri capelli: vediamo come e cosa mangiare per ottenere una chioma sana e bella.

Cosa mangiare per avere capelli perfetti?

Quali alimenti aiutano ad ottenere dei capelli più belli? Vediamolo da vicino:

- Le uova, ricche di ferro, zinco (che fa molto bene anche alla pelle) vitamina B12 e vitamina B7, particolarmente attiva contro la calvizie (si trova anche nelle arachidi). Un consumo regolare aiuta a proteggere i capelli da questa eventualità.

- Cereali, come l'avena o il miglio (spesso proposto come integratore per chi ha problemi di caduta o per chi vuole capelli più rigogliosi) in quanto ricchi di fibre e Omega6.

Con questi anche riso, lenticchie e ceci: tutti cereali benefici per i propri capelli.

- Quanto alla frutta, è bene affidarsi a fragole e avocado. Le prima sono ricche di vitamina C (ne contengono addirittura di più rispetto alle arance, fonti di vitamina C per antonomasia), il secondo contiene vitamine B ed E che aiutano a mantenere pulite le lunghezze.

- Carne? Certo che sì: il pollo e il tacchino sono fonti di proteine, contengono vitamina B e sono poveri di grassi e calorie. Il tacchino inoltre, ricco di ferro, aiuta ad accelerare la crescita dei capelli.

Con gli alimenti giusti va ricordato di bere la giusta quantità di acqua, ogni giorno, per idratare pelle e cuoio capelluto aiutando l'organismo ad eliminare le tossine.
Con qualche piccolo accorgimento, anche a tavola, ottenere capelli splendidi non sarà poi così complicato.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI