Tricoginnastica: il fitness per i capelli

Guida Guida

I capelli hanno bisogno di cure per essere sempre forti e luminosi. Ma sapevate che esiste anche una ginnastica specifica per tenerli in forma?

Per avere capelli sani e splendenti non bastano più maschere, impacchi e integratori.
Bisogna anche fare ginnastica, meglio se a testa in giù! Le celebrities, si sa, quando si tratta di essere belle se le inventano tutte. Questa volta, però, sembra proprio si tratti di una trovata molto efficace.


La ginnastica per il cuoio capelluto, anche detta tricoginnastica è un'invenzione del personal trainer Andrea Carollo e sembra che anche Madonna, vera maniaca in fatto di fitness e benessere, lo abbia contattato per provarla

Di cosa si tratta? Prima di tutto va detto che esistono diversi tipi di ginnastica per capelli: 

  • La più semplice è quella che tutti possiamo praticare in casa al momento dello shampoo
    Si tratta di un massaggio intenso del cuoio capelluto ben diverso dalla frizione che normalmente si pratica.
    Il cuoio capelluto, infatti, non andrebbe mai massaggiato con troppo vigore, ma semplicemente "coccolato" con movimenti circolari e utilizzando i polpastrelli e le mani molto aperte in modo da riuscire a massaggiare tutto il cranio contemporaneamente
  • Oltre al massaggio classico si può anche "pizzicare" il cuoio capelluto per un minuto per riattivare la circolazione a livello del bulbo. In pratica si mettono le mani vicine e chiuse e si premono l'una contro l'altra passando in ogni zona del cranio
  • Infine c'è una vera e propria ginnastica che coinvolge tutto il corpo e che serve a riattivare la circolazione del sangue a livello della testa. 
    Si tratta di esercizi da svolgere a testa in giù, in genere stando stesi su una panca o utilizzando uno step o una fitball

    Se volete provare in casa la tricoginnastica stendetevi a terra e sollevando le gambe in alto fate l'esercizio delle bicicletta. È un ottima attività che permette di far affluire sangue alla testa stimolando la circolazione a livello del cuoio capelluto.

    Attenzione, però! Le prime volte che praticate esercizi a testa in giù non esagerate perchè potreste avvertire un leggero senso di nausea.

Photocredit: © Ariwasabi - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI