Come organizzare uno swap party natalizio

Guida Guida

Swap party, ovvero il modo più economico ed intelligente per portare a casa cose nuove senza spendere nulla. Organizziamolo per Natale.

La moda di scambiarsi oggetti, vestiti, accessori e qualsiasi cosa sia di troppo per noi, ma utile per gli altri si chiama Swap e da qualche anno ormai è dilagata la swap mania.

Chi vuole organizzare uno swap party deve invitare amiche ed amici a portare a casa, o nel posto prestabilito per l'evento, tutto quello di cui vogliono sbarazzarsi. Ovviamente stiamo parlando sempre di oggetti tenuti in buono stato e di una pur minima utilità.

Si può fare uno swap party con i vestiti, con gli accessori, con i libri, con oggetti tecnologici oppure con tutte queste cose contemporaneamente.

Perchè non organizzare allora uno swap party per Natale?
Invece di impazzire a cercare regali per tutti, invitate un po' di persone a casa e mettete a disposizione degli oggetti carini e particolari che non utilizzate più.

In cambio potrete avere uno degli oggetti proposti dai vostri ospiti. È uno scambio di regali anche questo in fondo, solo che non costa nulla!

Ecco, dunque, come organizzare uno swap dedicato al Natale.

  • Potete per esempio decidere di barattare solo vecchi reagli di Natale mai utilizzati o di cui non avete più bisogno. Per esempio, se si tratta di uno swap dedicato solo all'abbigliamento, si potranno scambiare solo capi in buono stato o accessori come cappelli, sciarpe, guanti e altro. Perchè no, anche i regali degli ex che non vogliamo più vedere in giro!
  • Potete anche decidere di organizzare un baratto di prodotti per il make-up, anche in questo caso ovviamente dovranno essere scelti solo quelli in ottimo stato, ben conservati e assolutamente non scaduti
  • Uno swap sempre più alla moda è quello in cui vengono proposti oggetti realizzati a mano, quelli all'uncinetto, cerchietti con strass e fiori finti, bigiotteria in genere e oggetti per la casa come cornici e specchietti
  • Per fare in modo che lo scambio sia equo è necessario prima di iniziare lo swap assegnare ad ogni cosa una sorta di prezzo, un valore da 1 a 5 per esempio, così se uno sceglie un pezzo da 5 punti deve dare indietro lo stesso valore
  • Allestite una stanza della vostra casa proprio come fosse un vero negozio e offrite agli ospiti qualcosa da stuzzicare. Sarà molto divertente fare quattro chiacchiere mentre ci si scambiano i regali in maniera tanto inusuale
  • Potete anche decidere di organizzare una sorta di gioco a premi con quello che avanza e che nessuno ha scambiato. Essendo Natale sarebbe perfetta una tombola, per esempio.

Insomma, scatenate la fantasia e divertitevi con le persone più care con cui amichevolmente per quest'anno avete deciso di non spendere soldi per i regali di Natale, ma di trascorrere un piacevole pomeriggio insieme tra abiti, accessori, libri, trucchi e quello che più vi piace. Evviva le feste low cost!

Foto © Syda Productions - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI