Come vestirsi in gravidanza (prima parte)

Guida Guida

La gravidanza è un periodo speciale che sottopone il corpo a molti cambiamenti: scopri come vestirti per sentirti comoda senza rinunciare al tuo stile.

Ogni donna che abbia già dei figli o che sia in procinto di averne lo sa: la gravidanza sottopone il corpo femminile a un numero infinito di cambiamenti..e inevitabilmente anche quello del proprio armadio!
Come vestirsi in gravidanza? Segui i nostri consigli per sentirti comoda senza rinunciare a un pizzico di stile.

Scegli abiti comodi, dalle linee semplici e punta piuttosto sugli accessori.

- Pantaloni: perfetti quelli ampi, che non costringono le gambe e che "accolgono" comodamente la pancia. L'ideale? Un paio di comodi leggings e un maglione (per l'inverno, o una camicia per l'estate) che arrivi circa a metà coscia.

- Camicia: perfette quelle stile caftano, anche se leggermente sfiancate. L'importante? Evitare l'effetto "bottone che tira". Quindi se vuoi indossare la tua classica camicia da tailleur, sdrammatizzala tenendola aperta e abbiando, sotto, un top vivace e colorato.

- Vestiti: scegli le forme a impero, cioè con il punto vita sotto al seno. Aiuta a rendere la figura più snella e segna meno la pancia.

- T-shirt: non lasciarle nel cassetto ma sfoggiale, evidenziando anche un po' la pancia. Unica osservazione: no alla maglietta che lascia scoperta la pancia (ammettiamolo, l'effetto intozzisce la figura e non è certo un tocco di buongusto).

Che accessori scegliere?

Via libera alla fantasia con collane, bracciali e orecchini vivaci per dare un pizzico di brio anche all'abito più premaman che ci sia!

Nella prossima guida vedremo un altro fattore importante per una donna incinta: cosa evitare di indossare per sentirsi meglio (e per essere più belle).

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI