Come eliminare gli aloni gialli dai vestiti bianchi

Guida Guida

La conseguenza negativa del caldo? Il caldo fa sudare e il sudore può macchiare i vestiti, soprattutto i bianchi. Ecco come rimediare.

Il caldo e la bella stagione portano alla mente immagini felici, ma anche qualche piccolo inconveniente tipico del periodo: parliamo del sudore, che soprattutto nel momento in cui ci si ritrova a dover fare i conti con temperature nuove, può rivelarsi un vero nemico, soprattutto quando inizia a macchiare gli abiti bianchi conferendo alla zona delle ascelle un orrida ombreggiatura giallastra.

Vediamo come rimuovere questo brutto dettaglio dai propri vestiti!

Perché appaiono questi fastidiosi aloni? A causa del sudore misto a deodoranti non proprio neutri...

Vediamo come operare su questi fastidiosi aloni, senza costringerci a disfarci dell'indumento in questione.
Il rimedio migliore consiste senza dubbio nell'immergere il capo in candeggina e acqua bollente. Dopo un'oretta di posa, basta sciacquare e procedere con un normale lavaggio in lavatrice.

L'alternativa, in caso di capi che non si possono candeggiare è puntare sul limone, un agrume che ha delle grandissime capacità schiarenti: basta unire del succo di limone caldo con del sale e lasciare agire il tutto per qualche ora sulla parte da trattare.
Dopo la posa basta procedere con il classico lavaggio.

Rinunciare ai propri capi preferiti per colpa di un fastidioso alone? Mai! Scegliete un deodorante sicuro, che non macchi gli abiti e, in caso di emergenza...avete appena imparato come rimediare!

 
Foto © Leonid & Anna Dedukh - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI