Come lavare correttamente i costumi da bagno

Guida Guida

Estate fa rima con mare, sole e costumi da bagno.Impara a lavara i tuoi bikini alla perfezione!

L'estate porta con sè la voglia di mare, sole e... bikini! Per conservare i tuoi modelli preferiti nel modo giusto, il lavaggio conta moltissimo.

Scopriamo come prenderci cura dei nostri costumi da bagno nel modo giusto, optando per le tecniche di lavaggio giuste.

I costumi sono composti da un particolare tessuto sintentico e perciò soggetto a maggior rischio (e maggiore usura in caso di lavaggio errato!)

I costumi da bagno vengono realizzati, per la maggior parte, con materiali sintetici, Lycra, elastomeri o nylon. Per questa ragione è necessario lavarli nel modo giusto. Vediamo come si lavano:

1. I materiali sintetici non devono essere trattati in lavatrice, tantomeno in asciugatrice: i costumi vanno lavati rigorosamente a mano. Questo perché i materiali sintetici ed elastici tendono a cedere.

2. Lava i costumi utilizzando sempre acqua fredda o tiepida. L'ideale è lasciarli in ammollo per breve tempo in acqua e detersivo: importante è scegliere un detersivo specifico per il bucato a mano, per tanto meno aggressivo sulle fibre.

3. Paura che il tuo costume non si igienizzi a sufficienza? Aggiungi un prodotto disinfettante specifico per il bucato e qualsiasi paura o perplessità verrà spazzata via in un secondo (insieme ai batteri!).

4. Una volta completata la detersione è fondamentale sciacquarli bene e strizzarli poi delicatamente. Fatto ciò basta stenderli (facendo attenzione a dove posizionare le mollette per evitare brutti segni) e attendere l'asciugatura, solitamente molto veloce.

Foto © Szerdahelyi Adam - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI