I bagni in acqua rovinano il tatuaggio?

Video Video

Tatuatore
Claudio Pittan
L'acqua può rovinare i tatuaggi? Il nostro esperto Claudio Pittan ci spiega quali accorgimenti avere.

Il tatuaggio può entrare in contatto con l'acqua. Anzi, il modo migliore per curarlo è lavarlo ogni giorno con acqua tiepida e sapone neutro. Quello che va assolutamente evitato sono le lunghe immersioni nella vasca da bagno. Così come bagni in mare e in piscina perché i batteri presenti nell'acqua di mare o della piscina possono aggredire la pellicola protettiva che si forma con il tatuaggio in guarigione. Questi batteri possono causare arrossamenti o delle vere e proprie infezioni sul tatuaggio.
Dopo la guarigione invece potremo tranquillamente fare bagni in mare e piscina mostrando con orgoglio il nostro nuovo tatuaggio.

CREDITS

Credits

Autore
Claudio Lucca

Regia
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Claudio Lucca

Esperto
Claudio Pittan, tatuatore

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI