Il tatuaggio si deforma con il passare del tempo?

Video Video

Tatuatore
Claudio Pittan
In quali condizioni il tatuaggio si può deformare? Scopriamo con Claudio Pittan quando il nostro tattoo potrebbe cambiare aspetto.

Bisogna tener presente, quando facciamo un tatuaggio, che il disegno segue la pelle, è quindi soggetto ai cambiamenti della pelle.
La collocazione sul corpo deve dunque tenere conto di questa cosa: nel caso di una gravidanza o di un aumento di peso la comparsa di eventuali
smagliature potrebbe compromettere l'estetica del tatuaggio. Anche l'aumento della massa muscolare può contribuire a deformarlo.
I tatuaggi poi potranno essere corretti ma maggiore è la deformazione più cospicuo dovrà essere l'intervento di correzione da parte
del tatuatore. Bisogna in ultimo pensare al cedimento fisiologico del corpo con il trascorrere del tempo anche se questo non esclude
affatto la possibilità di tatuarsi. A mio parere un corpo tatuato può rimanere interessante anche quando non si è più nel fiore degli anni.
Rimane infatti il fascino delle cose vissute e di quello che abbiamo voluto esprimere con i nostri disegni.

 

CREDITS

Credits

Autore
Claudio Lucca

Regia
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Claudio Lucca

Esperto
Claudio Pittan, tatuatore

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI