Come fare un make up primaverile

Guida Guida

Con l'arrivo della primavera ci vuole un make up colorato e caldo a dare una sferzata di energia!

Finalmente è arrivato il caldo, la primavera è sbocciata! Che ne dite di un make up intrigante da utilizzare per una serata speciale?
 

  • ombretto rosa
  • ombretto bianco
  • ombretto oro
  • eyeliner
  • piegaciglia
  • mascara


Come primo step, applicate il correttore sulle palpebre, in questo modo l'ombretto resisterà più a lungo senza raggrumarsi.
Stendete l'ombretto bianco su tutta la palpebra mobile e sotto l'arcata sopraccigliare.
Con l'ombretto rosa, invece, partite dall'interno dell'occhio e fermatevi a metà di esso, sfumando bene con movimenti circolari.


È il momento dell'ombretto dorato. Applicatelo sulla parte esterna dell'occhio, delicatamente, sfumandolo bene con il rosa a metà della palpebra, ma senza coprire del tutto quest'ultimo. Se avete lavorato bene, si vedrà la differenza tra i due colori ma il distacco non sarà netto.


Adesso potete applicare l'eyeliner: tracciate una linea sottile sul bordo delle ciglia superiori, e una volta arrivate all'estremità esterna dell'occhio disegnate una specie di codina che sale verso l'alto, così da sottolineare lo sguardo. Tracciate una linea anche sotto le ciglia inferiori, ma fermandovi a metà dell'occhio per non appesantire il trucco.
Se volete potete applicare le ciglia finte, altrimenti procedete con piegaciglia e mascara come al solito.


Per le labbra scegliete un gloss trasparente o comunque dai toni chiari, il make up punta molto a evidenziare gli occhi, quindi è meglio non esagerare col colore sulla bocca, per evitare l'effetto pagliaccio.

Se avete difficoltà ad applicare l'eyeliner, potete utilizzare un pennello obliquo leggermente inumidito e intinto in un ombretto nero. Il risultato è lo stesso, ma l'applicazione più semplice!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI