Come nascondere un'imperfezione in tre semplici step

Guida Guida

Che fare se improvvisamente, prima di un impegno importante, spunta un'imperfezione? Scopriamo come coprirla con tre semplici gesti.

Alla maggioranza di voi sarà capitato almeno una volta nella vita di avere un impegno importante e di dover far fronte a un'emergenza davvero fastidiosa: cosa fare se spunta un fastidoso foruncolo?
Vediamo come nascondere un'imperfezione con tre semplici gesti beauty.

Cosa serve:

- Correttore

- Cipria

Step dopo step scopriamo come nascondere questa imperfezione improvvisa:

1. Prima di procedere con il trucco è fondamentale intervenire "sull'ospite indesiderato". L'ideale sarebbe applicarvi una crema antibiotica ma, se non vi è abbastanza tempo, è meglio evitarlo: molte creme tendono infatti a far maturare l'imperfezione, il che significa che già un'ora dopo essa potrà apparire più visibile.

Meglio così: l'idea è sfiammare la zona, magari con un cubetto di ghiaccio e applicare un po' di disinfettante.

2. Il secondo step prevede l'uso del correttore: l'ideale sarebbe un prodotto di colore verde, per camuffare il rossore dell'imperfezione. Va steso sempre in modica quantità: l'errore comune, nel truccare le imperfezioni, consiste nel creare strati e strati per coprire il più possibile. Niente di peggio, perché fare ciò significa in realtà rendere più visibile il foruncolo.

Meglio così: basta una puntina di correttore verde, ben steso, per poi procedere con cipria o fondotinta liquidi.

3. Se si ha una sola imperfezione e il resto dell'incarnato risulta perfetto, non serve affidarsi a un fondotinta. Dopo aver applicato il correttore basta un velo di cipria (solo per camuffare il tono verde del prodotto steso in precedenza).

Pochi gesti ma efficaci: senza impazzire si può eliminare l'imperfezione improvvisa affrontando i propri impegni a testa alta.

 

© LanaK - Fotolia.com
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI