Un make up per ricreare l'abbronzatura: ecco come fare

Guida Guida

L'abbronzatura perfetta può essere una questione di trucco? Ecco come avere una pelle perfettamente colorata con prodotti specifici.

Avere la pelle leggermente abbronzata non è solo segno di benessere, ma anche un vezzo al quale molte donne (ma anche uomini) non sanno rinunciare: una leggera tintarella, grazie a lampade solari o autoabbronzanti di ultima generazione permettono di avere un colorito bello e sensuale.


Spesso, però, si sente parlare di quanto sia i raggi diretti del sole che il prolungato utilizzo di prodotti chimici possano essere dannosi per la pelle, accellerando il suo invecchiamento e quindi aumenatndo la comparsa di antiestetiche rughe.

La magia del make up fa miracoli in tante circostanze: Hollywood sa bene come il pennello di esperti make up artist sia in grado di imbruttire attori d’indubbia bellezza e proprio il trucco, può essere un valido alleato per chi desidera una pelle colorita, ma senza esagerazioni.

Dimenticate dunque l’effetto arrostito dovuto ad un utilizzo prolungato di lettini solari, oppure il disastroso effetto-maculato di alcuni prodotti autoabbronzanti: bastano davvero pochissimi accorgimenti per avere un aspetto decisamente sano e perfetto.

Guerlain, per esempio ha messo in commercio la Terracotta Jolie Teint: la simbiosi perfetta tra fondontinta e terra abbronzante che uniforma l’incarnato, donando un colorito assolutamente naturale.

Chanel invece ha da poco lanciato sul mercato Harmonie Poudres Belle Mine Spf 15/PA++, una polvere impalpabile, in grado di regalare un effetto tintarella, assolutamente naturale. 

Giorgio Armani punta tutto sul make up mettendo in commercio la Sun Fabric Mediterranea, una palette tutta da scoprire che grazie a mirate sfumature, regala luminosità e un colorito miele alla pelle.

Credits @ lachiacchiera

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI