Come eliminare le macchie di smalto dalle unghie

Guida Guida

Le appassionate di manicure lo sanno bene: a volte lo smalto può macchiare la superficie delle unghie ed eliminarlo, il quel caso, diventa davvero complicato. Scorpi come eliminare le macchie di smalto dalle unghie in poche e semplici mosse.

Lo smalto per le unghie è un dettaglio beauty molto amato che può però comportare qualche piccolo, scomodo inconveniente. Uno su tutti il fatto che se lo si usa a lungo dimenticando magari la base trasparente, le unghie possono macchiarsi. Macchie o aloni, che quando decidi di sfoggiare una manicure naturale vengono a galla rendendo l'aspetto delle unghie tutto fuorchè bello.
Scopriamo insieme un metodo fai da te molto semplice per pulire la superficie delle unghie.

Come si fa?

In vendita ci sono moltissime basi sbiancanti, perfette da applicare anche sotto a un normale smalto: il problema è che questi prodotti possono rivelarsi aggressivi se usati con troppa frequenza. Scopriamo quindi un pratico metodo fai da te.

Cosa ti serve:

- Dentifricio sbiancante (in pasta bianca, non con microgranuli o particelle ruvide)

- Spazzolino (da denti o per unghie)

Si tratta di un procedimento molto semplice: stendi il dentifricio sulle unghie, inumidisci lo spazzolino (che deve avere setole morbide per non esercitare un'azione abrasiva) e strofinalo delicatamente sulle unghie, lavorando il dentifricio precedentemente steso.
Ripeti per un paio di volte e poi sciacqua tutto con acqua tiepida: ripeti una volta a settimana o due se gli aloni non demordono, e torna a godere di unghie belle e pulite.

 

© Tetiana Zbrodko - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI