Come abbinare la collana alla scollatura

Guida Guida

Abbinare una collana alla scollatura non è così semplice: ecco come orientarsi tra le diverse scollature, così da avere un look impeccabile e un outfit di tutto rispetto!

Scollatura tonda, a v, a cuore. Scollatura profonda, a barchetta, squadrata. Quante scollature diverse offre l'abbigliamento femminile? La scelta è davvero vasta, ma questo può creare dei problemi quando arriva il momento di abbinare la giusta collana.

A tal proposito ecco una guida semplice da tenere sempre sotto gli occhi per abbinare correttamente la collana alla scollatura.

Collana a girocollo
Le collane a girocollo sono perfette da indossare con un abito senza spalline, con una maglia dallo scollo a barchetta e con una camicia morbida, lasciando aperto il primo bottone.

Collana lunga
Le collane lunghe sono ideali da abbinare con scollature non troppo profonde: un dolcevita o un pullover a collo alto d'inverno, una t-shirt o un abito dalla scollatura tonda e non eccessiva d'estate.

Collana lunga con ciondolo
Le collane lunghe con ciondolo finale stanno bene sulle maxi maglie con scollo arrotondato, sui maglioni oversize a collo alto o tondo e sulle bluse larghe dai tagli irregolari. Si può osare anche con una scollatura a v, ma ad un patto: che la lunghezza della collana superi quella della scollatura.

Collana gioiello
Molto di moda nelle ultime stagioni, le collane gioiello possono aggiungere un tocco davvero speciale anche ai look più anonimi. Si abbinano perfettamente con un tubino dallo scollo tondo e stretto, ma anche con t-shirt tinta unita dalla scollatura arrotondata e poco profonda.

Collana di pietre dure
Le collane di pietre dure sono utilizzate da donne di ogni età - dalle under 20 alle over 60 - e sono perfette se abbinate a look semplici e sobri come, ad esempio, maglie e abiti a tinta unita e dallo scollo tondo o squadrato.

Collana di perle
È solitamente la collana delle grandi occasioni, ma soprattutto è quel tipo di collana che sta bene su tutte le scollature: tonde, a v, profonde o castigate non importa; la collana di perle "dove la metti sta".

Collana a colletto
Tra le ultime novità del bijoux c'è anche la collana a colletto che serve per impreziosire look sobri e anonimi, proprio come farebbe un colletto ricamato. Va abbinata a maglie o abiti con scollo tondo e non profondo, così da sembrare parte integrante del capo indossato.

LEGGI ANCHE: COME ABBINARE LA BORSA CON LE FRANGE

Foto © vadymvdrobot - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI