Come indossare gilet e colli di pelliccia

Guida Guida

Preferibilmente finta, la pelliccia è un must have che ogni anno esce dagli armadi per scaldare le giornate invernali.

Preferibilmente finta, la pelliccia è un must have che ogni anno esce dagli armadi per scaldare le giornate invernali. Comodi gilet o colli da applicare ai cappotti e non solo: ce n'è per tutti i gusti ma... tu sai come abbinare al meglio questi capi in pelliccia?

Ecco come indossarli: 

Il gilet senza maniche è pratico sopra o sotto i capispalla, dal giubbino a una normale giacca, indossalo con una cintura in vita.

Perfetto per ogni occasione, è molto bello anche sopra ad un vestito semplice, portato come un cardigan.

Il collo in pelliccia è perfetto sopra a una giacca minimal o anche sul piumino, per togliere quell'allure sportiva e guadagnarci in glamour

L'idea in più? Per un look dal sapore vintage abbina il collo a un cappotto lungo, lavorato bouclé o con trama spinata.

Ma se sai come abbinarli, devi sapere anche come NON abbinarli. Ecco quali errori non vanno commessi:

  • No alle pellicce-gilet corte in vita abbinate a gonne formato mini e tacchi alti, sono la fine del buongusto.
  • No ai colli abbinati a maglie dalle scollature vertiginose. Il motivo è lo stesso di cui sopra.
  • Non abbinare troppi dettagli in pelo: se indossi un gilet fa che sia l'unico capo in pelliccia che porti nello stesso outfit.
  • Ultimo no: scarpe e sandali con dettagli in pelliccia. Lasciamoli agli Anni'80 ormai passati.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI