Come vestirsi per un matrimonio in estate

Guida Guida

Una coppia di amici temerari hanno deciso di sposarsi con le temperature tropicali tipiche dell'estate italiana? Non temere, cosa indossare te lo diciamo noi!

I matrimoni celebrati in estate sono sicuramente affascinanti per merito del sole che splende, della luce che dura fino a tardi e per il caldo. Ecco appunto, il caldo, che dal punto di vista del look si pone come una problematica non indifferente.
Cosa conviene indossare a un matrimonio in piena estate? Impariamolo insieme!

Ricorda le regole

Anche in estate non vanno trascurate le regole classiche sui i colori più appropriati: non ci stancheremo mai di ripeterlo, no al bianco, colore dedicato unicamente alla sposa; in estate si trovano molti abiti dalle tinte chiare, dal bianco al panna, ma è bene evitare di indossarle per una questione di rispetto.

Ciò che importa, più del colore (che conta relativamente in quanto l'importante è schivare i colori "proibiti") è la forma del vestito:

  • Anche se c'è caldo, in caso di matrimonio religioso, non è buona cosa scoprire le spalle in modo eccessivo. No agli abiti a fascia, alle spalline sottili o alle schiene nude ed esibite come il sabato sera in discoteca!
  • In caso di abiti che scoprono, come anticipato sopra, le spalle, è buona cosa trovare sempre un escamotage per coprire la nudità: via libera a stole (meglio in tessuti leggeri e "svolazzanti" per non rendere vecchio il look), coprispalle o giacchine appoggiate alle spalle. Pronte per essere tolte una volta finita la cerimonia, s'intende.
  • No ai miniabiti striminziti ad effetto minigonna: è vero, fa caldo, ma allungare di due centimetri la lunghezza sulla coscia non cambierà di molto la tua percezione delle temperature esterne.

Dalla forma del vestito passiamo ad un altro dettaglio fondamentale in estate: il materiale. Occorre infatti un abito che non ti faccia percepire troppo caldo ma che al contempo sia "affidabile" in caso di problematiche quali il troppo caldo e l'emozione, facilemente traducibili in... aloni di sudore!

Ricorda: se temi l'effetto alone di sudore, scegli colori sicuri come il nero o il blu scuro o un mix di colori scuri a fantasia, che ingannino l'occhio rendendo meno visibile l'eventuale alone. Una vera sicurezza.

Ma veniamo a noi:

  • Se sei totalmente esente a problematiche di questo tipo, scegli un abito in seta o raso: materiali freschissimi e leggeri da portare per tutta la giornata, oltre che molto eleganti e sofisticati.
  • Tessuti sintetici? Meglio evitarli in caso di abiti molto attillati: segnano molto la figura, si bagnano facilmente in caso di sudore e con il caldo non fanno traspirare al meglio la pelle. Averli addosso per tutto il giorno sarà una tortura!
  • Benissimo il cotone e il lino, fenomenali in fatto di comfort e di "prestazione".

Veniamo agli accessori:

Banditi i sandali se si è le testimoni di uno dei due sposi: secondo la tradizione andrebbe persino indossata una calza tinta nudo leggera, poichè è sconsigliabile presentarsi a gambe nude. Questo dettaglio è decisamente sormontabile a causa del caldo eccessivo, ma scoprire il piede... Meglio evitare!

Scegli qualche accessorio per capelli: per sconfiggere il caldo, l'ideale è un'acconciatura. Se scegli un look non molto particolare, utilizza qualche fermaglio o un cerchietto particolari per ravvivare lo styling.

Viste queste premesse, non potrai fare altro che un figurone: buon divertimento!

Il consiglio in più

Un ultimo dettaglio da evitare? Le paillettes esagerate, che diventano insopportabili con il riflesso del sole.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI