Come scegliere il gilet perfetto per l'estate

Guida Guida

Gilet lunghi e corti tornano di moda quest'estate. Ma come si indossano? 

Il gilet è un capo strano che non si sa mai bene come abbinare, ma questa estate è un vero must have.
Impossibile non averlo!

È quel tocco in più che può dare nuova vita ad un outfit senza troppa fantasia. Ma come si indossa nel modo giusto e quali sono gli abbinamenti più azzeccati?

Esistono diverse tipologie di gilet adatte ognuna ad un particolare contesto.
Vediamo quali sono i modelli in e quali quelli out.

IN
Tra i modelli che non devono mancare nel vostro guardaroba c’è quello corto di jeans che potete anche realizzare in casa con un vecchio giubbino tagliando le maniche. Sta bene con canotte e t-shirt semplici ed è adatto a look molto casual.
Idea di abbinamento: gonna lunga, canotta, sandali bassi o sneakers e cappello di paglia

Altro modello da tenere d’occhio è quello blazer senza maniche, praticamente un incrocio tra la giacca da uomo e il gilet. Si addice ad un look più femminile e sofisticato ed è perfetto per andare a lavoro.
Idea di abbinamento: cropped pants o pantaloni palazzo, maglietta con maniche 3/4 e stringate da uomo o sandali con mezzo tacco

Sì anche a gilet di pelle scamosciata con le frange, da indossare con un look folk-chic.
Idea di abbinamento: shorts di jeans, crop top, coroncina di fiori tra i capelli e ciabattine basse o stivaletti scamosciati

OUT
I modelli out sono invece i bolerini, tanto di moda negli anni 90, ma da evitare assolutamente al giorno d’oggi.
Vietati anche i piumini senza maniche leggeri e trapuntati che fanno tanto "giornata di pesca al lago"
Totalmente out i pellicciotti perché in estate sarebbero ridicoli…e anche in inverno a dirla tutta a meno che non siano lunghi e davvero ben abbinati!

Photo: Zara.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI