Kate Moss dice addio alla moda?

Guida Guida

La top model ha lasciato la sua storica agenzia Storm: per dire addio alla moda o per nuovi progetti in proprio?

Dopo 28 anni lunghi e fortunatissimi anni, Kate Moss ha lasciato la sua storica agenzia di moda, la Storm Models. La modella ha detto il suo addio all'agenzia che, a soli 14 anni, la scoprì all'aeroporto JFK di New York. Una separazione, quella tra la Moss e la Storm, che ha lasciato senza parole il mondo della moda.

Ma Kate Moss con l'addio alla sua agenzia, abbandonerà anche la moda?

Anche se le voci di un allontanamento della top model dal suo mondo girano da qualche giorno, sembra al quanto improbabile che Kate Moss, dopo 28 anni di sfilate, dopo esperienze nelle più grandi maison del mondo, dopo essere diventata icona della moda, lasci così le passerelle.

È più probabile che la top model si metta in proprio, promuovendo il brand Kate Moss.

"Dopo una collaborazione di grandi successi durata 28 anni, Kate ha deciso di auto rappresentarsi. Continueremo a collaborare attivamente ai progetti avviati assieme e attualmente in corso", ha scritto in un comunicato stampa l'agenzia fondata da Sarah Doukas.

Cosa avrà in mente dopo l'addio alla Storm Models, lei che ha resistito anche all'arrivo di una nuova generazione di top model talentuose come Cara Delevingne e Gigi Hadid? Intanto, nella sua vecchia agenzia resterà a sfilare la sorella minore di Kate Moss, Lottie: chissà se ora la Storm Models punterà tutto su di lei.

Credit: Instagram di Kate Moss

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI