Primavera/estate 2014: longuette e pantalone i protagonisti assoluti

Guida Guida

Le collezioni primavera/estate 2014 rendono protagonisti assoluti della stagione due capi senza tempo, la longuette e il pantalone.

Avanguardia nostalgica: le collezioni della primavera/estate 2014 enfatizzano una femminilità d’altri tempi, in un’atmosfera a tratti conservatrice, caratterizzata da un’eleganza senza tempo. Le trasgressioni delle stagioni precedenti lasciano spazio a linee essenziali, volumi ridotti e fantasie sofisticate, che combinano perfettamente semplicità e discrezione.

I protagonisti assoluti di questa stagione sono due capi, la longuette e il pantalone; due elementi, spesso in contrapposizione tra loro, finalmente condividono le stesse occasioni d’uso, creando look freschi e straordinariamente leggeri.

La longuette è versatile, unica: nonostante una timida lunghezza che scopre con prudenza le gambe, riesce ad attirare la giusta dose d’attenzione grazie a tessuti e colori che accentuano look ricercati.

La longuette è in grado di adattarsi a qualsiasi situazione: la mattina affronta le frenetiche giornate metropolitane, la sera diventa un capo passepartout abbinato a dettagli preziosi. Plissettata e tipicamente estiva, a ruota e ricca di colore in ricordo dei “good old times”, a tubino per un look più combattivo, attenuato da fantasie introverse.

Il pantalone, un classico che domina i mesi più freddi dell’anno, conquista le stagioni che appartengono a minigonne e shorts reinventandosi, per offrire un’alternativa valida e sofisticata alle gonne midi. Abbinato a camicie dai tessuti leggerissimi o a top dalle forme geometriche strutturate, il pantalone non è più esclusivamente legato alla comodità ma diventa la base di outfit creativi da giorno e da sera, particolarmente di classe.

Il pantalone Hampton conferma la sua ricercata superiorità ma al contempo lascia spazio alla vita alta, ai modelli d’ispirazione Seventies e alle tute intere, in grado di creare silhouette impeccabili. Talbot Runhof crea una tuta intera pregiata, che combina alla perfezione i trend di stagione, fondendo bianco e nero in una stampa viva, esclusiva; Roland Mouret realizza longuette e pantaloni dalle forme decise e rimanda ai colori di stagione, in un melting pot di toni ausiliari e sfumature primarie.

Questi due trend trovano conferma anche nelle collezioni Alta Moda: Ulyana Sergeenko focalizza l’attenzione sul connubio camicia - pantalone, dando poi spazio a gonne dalle lunghezze discrete e dai tessuti lucidi, che inneggiano ad una femminilità assoluta e lontana da dettagli azzardati, preferendo un’originale sobrietà agli eccessi sontuosi.

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI