Come scegliere una cucina a scomparsa

Guida Guida

Sempre più in voga negli ultimi anni, la cucina a scomparsa è ideale per ambienti piccoli laddove salotto e cucina devono condividere il medesimo spazio.  

In case dalle dimensioni ridotte spesso si devono creare ambienti condivisi in cui il soggiorno comunica direttamente con la cucina a vista.

Non a tutti però piace questo tipo di soluzione abitativa, soprattutto quando si devono ricevere degli ospiti o si desidera rilassarsi in un ambiente neutro e invece si è costretti a respirare gli odori del cibo appena cucinato.

Per questo motivo, i produttori di mobili hanno studiato delle soluzioni d’arredo adatte a open space, monolocali o bilocali, creando le cucine a scomparsa.

In una cucina a scomparsa la cucina c’è, ma è nascosta dietro un sistema di ante a libro o scorrevoli oppure dietro una specie di serranda

Senza ombra di dubbio le cucine a scomparsa sono la soluzione di arredo ideale per sfruttare al massimo un ambiente contenuto. La cucina monoblocco compatta o componibile, che all’occorrenza si richiude come un armadio trasformandosi in un complemento d’arredo, è la soluzione perfetta che mette d’accordo estetica e funzionalità.

Efficienti, pratiche e discrete, le cucine a scomparsa spariscono trasformandosi in mobili lineari e integrandosi con il resto della zona living

Caratterizzate da una struttura monoblocco o componibile, le cucine a scomparsa si possono aprire o chiudere come se fossero degli armadi se dotate di ante o come un garage se dotate di serranda.

Con la cucina a scomparsa i fornelli sporchi, gli attrezzi da cucina, le pile di piatti da lavare si possono nascondere con un solo gesto, lasciando il salotto in ordine e pronto ad accogliere gli ospiti.

Oggi tutti i produttori di mobili offrono modelli di cucina a scomparsa: è sempre bene rivolgersi a un produttore di qualità per assicurarsi un sistema di chiusura realizzato ad arte in grado di resistere nel tempo.

Foto @www.archiproducts.com

Tipi di ante

Le cucine a scomparsa possono essere chiuse e nascoste tramite ante di vario tipo: scorrevoli, a soffietto, a pacchetto, a battente o a tapparella.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI