Come personalizzare i tavolini in legno Ikea con la craquelure

Guida Guida

Decorare con la tecnica della craquelure è un modo originale per personalizzare e dare un nuovo aspetto a un tavolino in legno della linea Vejmon di Ikea.

Se ti è capitato di acquistare un tavolino in legno di betulla per il soggiorno, come quelli della linea Vejmon di Ikea, ma desideri cambiargli d’aspetto, prova a decorarlo con una vernice ad effetto screpolatura.

La tecnica della craquelure conferisce ai mobili e alle suppellettili trattate un aspetto vissuto, antico e nel contempo delicato perché dona alle superfici piccole crepe e sottili screpolature.

La vernice screpolante di solito viene venduta in confezioni di due barattoli: uno contiene una vernice ad olio, ad essicazione lenta, e l’altro una vernice ad acqua, a rapida essicazione. Dovrai prima applicare la vernice ad olio e poi quella ad acqua: a seconda dei tempi di essicazione si avranno diversi tipi di crepe infatti più aspetterai ad applicare la seconda vernice e più piccole risulteranno le crepe.

craquelure-azzurra-su-legno

In genere si tende a passare la seconda mano di vernice quando il primo prodotto appare appiccicoso, quindi dopo almeno un’ora di tempo, invece le prime crepe tendono a comparire dopo circa mezz’ora dall’applicazione della seconda vernice, quella ad acqua.

Quando anche il secondo strato di vernice sarà asciutto prova a strofinare con un panno di cotone asciutto del colore ad olio nelle crepe per farle risaltare ulteriormente e infine passa l’intera superficie con una vernice poliuretanica protettiva, satinata o brillante a seconda del tuo gusto, e lascia asciugare per ventiquatt'ore.

Crepe rosse o crepe nere?

Per un effetto sofisticato usa i colori del nero e del rosso oppure, per un effetto più naturale, usa le tonalità del verde salvia o della terra d’ombra bruciata.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI