Come illuminare le scale

Guida Guida

Illuminare in modo opportune le scale è importantissimo per evitare incidenti e renderle accoglienti. 

Una buona illuminazione delle scale è fondamentale ai fini della sicurezza così da prevenire infortuni o cadute e agevolare l’azione di discesa e salita soprattutto per bambini, anziani e persone con qualche difficoltà visiva e motoria.

La regola fondamentale da rispettare è quella di creare un contrasto netto di luminanza tra ogni pedata e alzata ovvero i raggi luminosi devono essere orientati sulla parte orizzontale del gradino in modo da formare delle ombre marcate con la parte verticale.
Questo tipo di contrasto si ottiene posizionando luce diretta piuttosto che indiretta: sarebbe quindi meglio optare per apparecchi che inviano la luce direttamente sulla scala, come delle plafoniere nel soffitto, piuttosto che apparecchi che rischiarano le pareti e che, solo per riflessione, rimandano la luce sui gradini.

Inoltre è opportuno evitare qualsiasi fenomeno di abbagliamento diretto causato da differenze di illuminazione nel passare da un zona all’altra poiché potrebbero rendere difficoltosa al soggetto salire o scendere le scale.
Sarebbe meglio evitare quindi l’installazione di apparecchi luminosi a parete ad altezza dei gradini perché l’emissione laterale di luce, oltre a infastidire la persona, provocherebbe anche un gioco di luce e ombra tra i gradini che potrebbe confondere nella percezione visiva.

Preferisci pertanto installare apparecchi a soffitto dotati di fasci luminosi indirizzati direttamente sulla sequenza di gradini.
 

photo arne jacobsen via photopin.com

 

Interruttori

Fai applicare interruttori sia all’inizio che alla fine della scale.  

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI